A- A+
Milano
Olimpiadi '26: M5S Lombardia esulta per la 'vittoria' e poi cancella il post
(fonte web)

Olimpiadi '26: M5S Lombardia esulta per la 'vittoria' e poi cancella il post

Sulla pagina Facebook del Movimento 5 Stelle Lombardia, poco dopo l'assegnazione delle Olimpiadi, prima viene pubblicato un post che vede l'assegnazione a Milano-Cortina come una vittoria M5S, suscitando non poche polemiche, poi il post viene rimosso. I commenti non erano infatti stati positivi; si rimproverava il Movimento di incoerenza: "Siete sempre stati contrari alle Olimpiadi", "Perche' a Milano si' e a Roma e Torino no?", questi alcuni dei commenti.

In particolare non è piaciuto il post dei 5 Stelle all'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera (Forza Italia), che sempre su FB ha commentato: "Ma come si permettono! Hanno fatto di tutto per ostacolare e boicottare questa vittoria prima imponendo il coinvolgimento di Torino (amministrata da un sindaco 5 Stelle che poi si e' sfilata perche' ostacolata dalla sua stessa maggioranza) poi stabilendo che il Governo non avrebbe finanziato alcun intervento e solo la risolutezza di Lombardia e Veneto e la loro disponibilita' a farsi carico dei costi economici ha consentito di superare le perplessita' del Cio".

Alle poliche sorte, il consigliere regionale lombardo Dario Violi ha risposto ammettendo un errore nella comunicazione. "E' stata una chiave comunicativa errata. E' evidente che un evento del genere non e' una vittoria solo del Movimento 5 Stelle ma un obiettivo per il quale ha lavorato tutto il Governo. Quindi il post e' stato rimosso" ha spiegato Violi. Sottolineando anche la diversità della Milano-Cortina rispetto a Roma2024, dicendo che la Milano-Cortina "ha un taglio diverso rispetto al passato. Questo e' un progetto diffuso, sostenibile, niente colate di cemento e budget ridotto. Sul rispetto di questi punti continueremo ad essere fermi e duri, cosi' come sulla lotta alla criminalita' organizzata che a questi eventi si avvicina sempre volentieri".

E Salvini nel 2014...

IMG 20190625 WA0008
 

I cinque Stelle non sono gli unici ad essere finiti nel mirino in queste ore per l'esultanza legata all'assegnazione delle Olimpiadi 2026 a Milano-Cortina. Sta circolando infatti in rete anche il confronto tra quanto sosteneva il leader della Lega Matteo Salvini nel 2014 quando si parlava di una eventuale candidatura di Roma per il 2024, e la sua esultanza per l'assegnazione a Milano.

Commenti
    Tags:
    olimpiadimilano cortina










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Avv. Alessandro Bastubbe.Tenacia e competenza per risolvere la crisi debitoria
    Salvini fa bene a temere l’accordo di Governo M5S-Pd
    di Ernesto Vergani
    Il Golden Power e i rapporti Roma-Pechino. Una dura prova per l'atlantismo
    di Mario Angiolillo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.