A- A+
Milano
Olimpiadi 2026, Fontana: "Milano primo nome, verso soluzione concordata"
Foto LaPresse

Olimpiadi 2026, Fontana: "Milano primo nome, verso soluzione concordata"

Olimpiadi invernali 2026 verso una "soluzione concordata": è quanto annuncia il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che sembra vedere un esito positivo per l'accordo che dovrebbe portare a Milano come primo nome e poi Torino e Cortina: "Il fatto che il sindaco Sala abbia richiesto che il brand Milano venisse valorizzato credo sia una scelta che può essere utile anche per l'assegnazione poi delle Olimpiadi. Milano ha un'attrattivita' che merita di essere sfruttata. Credo che sarebbe un'opportunita' per tutto il Paese".

Commenti
    Tags:
    olimpiadi 2026


    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Economia e management secondo Corsera e Bocconi. Una nuova collana editoriale
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    La verità dietro il caso Casalino-Mef
    di Angelo Maria Perrino
    Giancarlo Prandelli a Pisacane Arte. "Mani in Pasta" gli dedica ... una pizza
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.