A- A+
Milano
Oysho apre in San Babila (e Zara Home si ridimensiona)
Oysho

Oysho apre in San Babila (e Zara Home si ridimensiona)

Oysho sbarca nel cuore di Milano inaugurando il suo store più grande in Lombardia al numero 5 di piazza San Babila. Con 350 metri quadri su due piani, il marchio di intimo e mare che fa capo a Inditex si prende parte degli spazi di Zara Home, di proprietà sempre di Inditex, e che quindi si ridimensiona notevolmente dopo essersi ampliato nel 2015 rilevando gli spazi di Pirelli. Per quanto riguarda Oysho, come riporta Pambianconews.com, nello store di piazza San Babila, oltre alle consuete linee di sleepwear, lingerie, gymwear, beachwear, calzature e accessori, i clienti possono trovare anche i capi della nuova collezione eco-friendly “Join Life”, lanciata in questi giorni dal brand e realizzata con materie prime sostenibili.

Tags:
oyshooysho san babila milano


A2A
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Curare i pazienti non conviene, lo spiega Goldman Sachs
di Andrea Pensotti
Brindisi. "SaloneNautico Cashback Card”. Un'esclusiva Cashback World.
di Paolo Brambilla - Trendiest
Design Week e Regione Lombardia. Esposta la barca a motore elettrico "Ernesto"
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.