A- A+
Milano
Palamara e dintorni: sì, ci sono anche magistrati disonesti

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.10 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45

C'era una volta la giustizia. Avete visto che cosa sta succedendo a Roma? Un casino. Praticamente un magistrato ai massimi livelli dell'organo di autogoverno della magistratura, Luca Palamara, secondo l'accusa avrebbe pilotato nomine in cambio di gioielli e viaggi. Ma oggi ho letto anche una storia piccola, in fondo al Giornale edizione Milano. Praticamente a Milano, secondo l'autore del pezzo, Luca Fazzo, c'è un giudice che è stato condannato in primo grado perché avrebbe, secondo la sentenza, minacciato un barista che avrebbe voluto aprire un locale sotto casa sua. Questo giudice va avanti tranquillamente a fare il suo lavoro, ovvero giudica. Altri, come i poliziotti, vengono immediatamente sospesi. Altri, come i politici, si devono dimettere da viceministri come nel caso di Rixi. Viene da chiedersi che cosa ci sia di strano in una magistratura che ha delle mele marce. La mia risposta è: nulla. Non c'è nulla di strano. La magistratura è fatta di uomini, come la Chiesa. Ci sono i preti pedofili e ci sono tantissimi preti che perdono la vita per aiutare gli altri, nelle missioni in giro per il mondo. Ci sono i magistrati onesti e quelli disonesti. I giornalisti onesti e quelli disonesti. Eh però ci sono anche i politici onesti. Ci sono anche loro. Ricordiamocelo, quando finiscono in carcere quelli disonesti.

Commenti
    Tags:
    palamaragiustizia











    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Timelesness. Old masters and contemporary art. Firenze Borgo SS Apostoli
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Laura Boldrini conferma: le sinistra fucsia vogliono la dittatura dei mercati
    di Diego Fusaro
    Rai, Carlo Freccero non se ne vuole andare. Ma il Pd insiste
    di Klaus Davi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.