Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

City Angels, "dono" per la visita del Papa. Apre la prima Oasi del clochard

​Un sogno diventato realtà: è l'Oasi del clochard, un esperimento nuovo per l'Italia

City Angels, "dono" per la visita del Papa. Apre la prima Oasi del clochard
City Angels

City Angels, "dono" per la visita del Papa. Apre la prima Oasi del clochard

Un sogno diventato realtà: è l'Oasi del clochard, un esperimento nuovo per l'Italia. Per la prima volta, nel nostro Paese, si sperimenta un nuovo modo di accogliere i senzatetto: non nei classici dormitori, grandi edifici con stanzoni da decine di posti letto, bensì in un vero e proprio villaggio: un ampio spazio dove sorgono casette prefabbricate, a mo' di villaggio. Tra queste case esistono già la mensa e l'ambulatorio medico; sta nascendo la biblioteca, nasceranno la palestra e la sala per i corsi di formazione". Così in una nota i City Angels annunciano l'inaugurazione de "L'Oasi del clochard", frutto della collaborazione tra i City Angels e l'assessorato ai Servizi sociali del Comune di Milano, mercoledì 22 marzo a mezzogiorno.

Fino all'anno scorso, si spiega, "questo spazio, di fronte al mercato ortofrutticolo, era adibito a campo rom; in meno di due mesi i City Angels lo hanno completamente ripulito e hanno piazzato le prime case. Oggi nel villaggio abitano una settantina di senzatetto, ma l'assessore ai Servizi sociali Pierfrancesco Majorino ha auspicato che arrivino fino a 300. Tra qualche settimana verranno inaugurate due nuove parti dell'Oasi: quella femminile e quella per gli animali dei senzatetto". Per Mario Furlan, fondatore dei City Angels, "e' un regalo che vogliamo fare agli ultimi e alla città di Milano proprio in occasione della visita del Papa a Milano". Monsignor Franco Buzzi, Prefetto della Biblioteca Ambrosiana, benedirà il villaggio; seguiranno una preghiera musulmana, con l'Imam Mohsen Mouelhi, e un saluto di Raffaele Besso, presidente della Comunità ebraica di Milano.

Saranno presenti anche i testimonial dei City Angels Stefano Chiodaroli, Beppe Convertini, Nino Formicola e Alberto Fortis, il presidente della Municipalità 4, Paolo Bassi, e alcuni amici e sostenitori dei City Angels: il presidente di Confesercenti Andrea Painini, il presidente dei Comitati di quartiere, Salvatore Crapanzano, Patrizio Faraci, titolare di Farcaphair, che verrà, con i suoi collaboratori, a tagliare gratuitamente i capelli ai senzatetto, il direttore dell'Ordine degli Avvocati, Carmelo Ferraro, la grafologa Candida Livatino, l'imprenditore Arturo Artom, il presidente onorario dei City Angels Michele Ferrario Hercolani, il governatore del Rotary Club, Piermarco Romagnoli, il presidente del Lions Club, Maurizio Fleischner, e gli artisti Marco Nereo Rotelli e Maurizio Orrico. Quest'ultimo ha creato alcune casette per i clochard, in stile rinascimentale, che sono presenti nell'Oasi. Le casette dei senzatetto vengono affittate dai City Angels. Chi vorrà potrà contribuire adottandone una: sulla casa verrà apposta una targa con il suo nome. Ha iniziato Daniela Javarone, madrina dei City Angels: mercoledì inaugurerà "Casa Daniela". L'appuntamento è per mezzogiorno di mercoledì 22 marzo in via Cesare Lombroso 99, a Milano (di fronte al mercato ortofrutticolo e accanto alla massicciata ferroviaria)


In evidenza

Tinto Brass sposa Caterina "Poi deciderò come morire"
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Citroen Peugeot DS : basta un clic e ti comperi l’auto

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.