A- A+
Milano
Pappagallo muore d'infarto per una pallonata: allevatore chiede 150mila euro
Un esemplare di Ara Chloroptera

Una vicenda talmente paradossale che si fatica a crederci: un allevatore di pappagalli ha fatto causa ad una società calcistica di Vailate, in provincia di Cremona, chiedendo 150mila euro di danni. Il motivo? Le pallonate dei ragazzini hanno provocato la morte per infarto di un pregiato esemplare di Ara chloroptera, specie rarissima e particolarmente debole di cuore. Tutto nasce con lo spostamento dal campo da calcetto al confine dell'allevamento di Antonio Pirovano. Come raccontato dal quotidiano Il Giorno, un mattino l'uomo ha la brutta sorpresa: trova nella gabbia un esemplare maschio morto stecchito a causa di un infarto. A terra c’era ancora il pallone. Ne è seguita una causa, con la formulazione della richiesta di risarcimento da 150mila euro motivata dal fatto che il pappagallo è monogamo ed in grado di produrre sino a cinque piccoli all'anno, che si rivendono al prezzo di 2mila euro l'uno. La causa sarà discussa il prossimo 9 novembre.

Tags:
pappagallo morto d'infartoara chloroptera vailate


A2A
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Calenda sbaglia: il Pd non è incomprensibile,è chiaramente contro i lavoratori
di Diego Fusaro
Governo M5s-Lega, l’Italia volta pagina: parte la terza Repubblica
di Angelo Maria Perrino
Economia di mercato turbocapitalista fa fuori la famiglia
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.