Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Pappagallo muore d'infarto per una pallonata: allevatore chiede 150mila euro

Il surreale contenzioso in provincia di Cremona: l'allevamento confina con il campo di una società sportiva

Pappagallo muore d'infarto per una pallonata: allevatore chiede 150mila euro
Un esemplare di Ara Chloroptera

Una vicenda talmente paradossale che si fatica a crederci: un allevatore di pappagalli ha fatto causa ad una società calcistica di Vailate, in provincia di Cremona, chiedendo 150mila euro di danni. Il motivo? Le pallonate dei ragazzini hanno provocato la morte per infarto di un pregiato esemplare di Ara chloroptera, specie rarissima e particolarmente debole di cuore. Tutto nasce con lo spostamento dal campo da calcetto al confine dell'allevamento di Antonio Pirovano. Come raccontato dal quotidiano Il Giorno, un mattino l'uomo ha la brutta sorpresa: trova nella gabbia un esemplare maschio morto stecchito a causa di un infarto. A terra c’era ancora il pallone. Ne è seguita una causa, con la formulazione della richiesta di risarcimento da 150mila euro motivata dal fatto che il pappagallo è monogamo ed in grado di produrre sino a cinque piccoli all'anno, che si rivendono al prezzo di 2mila euro l'uno. La causa sarà discussa il prossimo 9 novembre.


In Vetrina

Isola dei famosi 2018, Marcuzzi choc. Isola dei famosi 2018 gossip. LE FOTO

In evidenza

Nozze Cracco, incidente hot La sposa resta in slip. FOTO
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Audi e Enel elettrizzano Cortina

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.