A- A+
Milano
Parisi, due giorni per rilanciare il centrodestra. Fibrillazione Forza Italia

E' il giorno di "Energia PER l'Italia", la convention di Stefano Parisi allo spazio Megawatt di Milano, oggi dalle 14.30 alle 19.30 con prosecuzione sabato. Come anticipato da Affari Italiani, grande discrezione sul panel degli ospiti chiamati a parlare sul palco dell'evento, che ambisce a disegnare le possibili traiettorie nazionali del centrodestra. Con l'ex candidato a sindaco di Milano come leader. E' data per probabile la presenza di Claudio De Albertis, presidente dei costruttori Ance, così come di una rappresentanza da parte di Confindustria, forse nella persona del presidente stesso Giorgio Squinzi. Così rilancia oggi il Messaggero, che aggiunge i nomi di Antonio Gozzi, Federacciai, e di Giorgio Manheimer, sondaggista vicino a Mr Chili. E poi Veronica De Romanis, moglie di Lorenzo Bini Smaghi. Ma, soprattutto, parlerà Parisi. Che per il post, ha confidato ai suoi collaboratori: "Lavoreremo sulle idee di questo weekend, metteremo a punto una vera e propria agenda di governo". Con convention a Roma entro fine anno e l'idea di una suola di formazione per amministratori locali.

BERLUSCONI: "SPERIAMO NON VOGLIA ROTTAMARE ANCHE ME..." - In attesa dell'inizio dei lavori, c'è chi osserva con cautela e prudenza, se non con aperta diffidenza, l'operazione lanciata da Parisi. Soprattutto i fedelissimi di Silvio Berlusconi. Che al telefono avrebbe confidato a chi gli è più vicino: "Spero non voglia rottamare anche me".

SQUERI TIEPIDO: "NON C'E' SOLO PARISI" - Intervistato dal Giornale, il coordinatore cittadino di Forza Italia Luca Squeri commenta: "Non ci sarò" ma "sono molto interessato a quello che uscirà (...) Non è un'iniziativa di Forza Italia ma di Parisi". Squeri riconosce che si tratta dell'avvio di un "percorso interessante" ma aggiunge che "non c'è solo Parisi" come possibile candidato leader del centrodestra.

TATARELLA CON MR CHILI: "NON SI FACCIA TRASCINARE DALLE LOTTE INTESTINE A FI" - Pietro Tatarella invece parteciperà all'incontro di Parisi: "Lui è la persona più adatta per iniziare questo tipo di percorso", spiega a sua volta al Giornale, aggiungendo che Parisi deve accettare un consiglio: "Non si faccia trascinare nella lotta interna tra le correnti di Forza Italia, nella rissa politica in cui certi dirigenti vogliono portarlo per tentare di accreditare il proprio lavoro. E chi ha il coraggio di posizioni forti deve emergere. Lasci a noi il 'lavoro sporco' che consentirà agli amministratori locali, e sono tanti, che hanno voglia di rinnovare la politica di diventare prime linee".

ALBERTINI: "COSA FARA' IL MONARCA BERLUSCONI?" - Tra i partecipanti ci sarà anche Gabriele Albertini, ex sindaco e tra i più grandi sponsor della candidatura a primo cittadino di Milano di Parisi. Intervistato da Tempi ha affermato è che "è negli auspici" che possa trattarsi di un nuovo 1994. Ai 'malpancisti' in Forza Italia Albertini manda a dire: "Bisognerà vedere se il monarca (Berlusconi, ndr), che ha appoggiato la mano sulla spalla di Parisi, continuerà a tenerla oppure la toglierà, come accaduto tante altre volte in passato".

Tags:
stefano parisiparisi megawattenergie per l'italiaparisi energie per l'italiastefano parisi rottamatore











A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
L'Istituto Tethys continua gli avvistamenti di cetacei nel Mar Mediterraneo
di Paolo Brambilla - Trendiest
Littizzetto e Fazio dai loro panfili si fanno paladini dei "porti aperti"
di Diego Fusaro
Open Arms, Fusaro contro Littizzetto: "Fate una colletta con gli stipendi tv"
di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.