Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Pd denuncia: slogan antisemiti a corteo di Milano. Il documento

Silvia Sardone, consigliere comunale Fi: "Milano non può accettare in silenzio grida antisemite che inneggiano alla morte degli ebrei"

Pd denuncia: slogan antisemiti a corteo di Milano. Il documento

Il Pd ha depositato una denuncia contro gli autori degli slogan antisemiti pronunciati durante la manifestazione pro Palestina. Frasi stigmatizzate anche da Silvia Sardone (Fi): cosa dicono gli imam?

Gerusalemme, Pd denuncia: slogan antisemiti a corteo di Milano

"Questa mattina, insieme all'onorevole Emanuele Fiano, ho depositato una denuncia alla Questura di Milano contro gli autori degli slogan pronunciati lo scorso 9 dicembre in piazza Cavour a Milano, nell'ambito della manifestazione pro Palestina". Lo rende noto il segretario metropolitano del Pd di Milano, Pietro Bussolati. "Il diritto di critica a Israele, cosi' come quello di contestare la decisione di Trump su Gerusalemme - spiega - e' legittimo e come tale va garantito. Gli slogan pronunciati nel corso di quella manifestazione, pero', non possono essere confusi e ricondotti a tale diritto, perche' sfociano nel campo della violenza e dell'odio razziale. Segnali di una deriva xenofoba e antisemita, dalla matrice neofascista, che non possono essere ignorati e nei confronti dei quali sono necessarie una presa di posizione netta e una denuncia forte e chiara". 

image1
 

Sardone, Fi: "Milano non può accettare in silenzio grida antisemite che inneggiano alla morte degli ebrei"

"Milano non può accettare in silenzio - commenta Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia - che nelle piazze cittadine ci siano grida antisemite che inneggiano alla morte degli ebrei. Dopo la denuncia del giornalista Giulio Meotti finalmente sono arrivate parole di condanna dalla politica ma non abbiamo ancora commenti dalle associazioni islamiche. Al corteo avevano aderito molti imam e realtà musulmane della città. Ci aspettiamo che intervengano per esprimere una reale lontananza da quanto successo. E' forse normale per l'Ucoii, il Caim e altre realtà islamiche che a Milano si possano gridare indisturbati cori orrendi che istigano all'odio e alla violenza? Cosa ne pensa inoltre la consigliera comunale Sumaya Abdel Qader, sempre vicina alle istanze dei musulmani e spesso critica verso Israele, di quanto successo? L'antisemitismo nelle piazze milanesi va combattuto senza se e senza ma, il silenzio del mondo islamico a Milano è inaccettabile"

Sala: sgomenti per slogan antisemiti

"Lascia sgomenti sentire pronunciare slogan antisemiti, violenti e intollerabili nella nostra città. Milano, medaglia d'oro alla Resistenza, non può permettere un così avvilente spettacolo, che fa scempio della sua memoria e di quella dei suoi cittadini - ebrei e non - che hanno dato la loro vita per difendere la libertà, principio alla base di ogni democrazia. L'odio e la prevaricazione alimentano i conflitti, non li spengono. La nostra città condanna gli estremismi di ogni forma e colore: quelli di ieri come quelli di oggi, con la stessa forza e determinazione. Non permettiamo che la voce di pochi faccia più clamore dei comportamenti corretti di molti. Ma collaboriamo, nel rispetto reciproco, per fare in modo che ciò che è accaduto in piazza Cavour non succeda mai più, a Milano e in tutto il mondo". Così il Sindaco di Milano Giuseppe Sala.

 


In Vetrina

Isola dei famosi 2018, Marcuzzi: "De Martino sull'ISOLA DEI FAMOSI perché..."

In evidenza

Ilenia musa di Verdone Dal Gf al grande cinema
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Nuova Jeep Cherokee debutto americano

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.