A- A+
Milano
Penthouse One: vivere nel super-attico di Zaha Hadid a Milano CityLife. Foto
Penthouse One: il super-attico di Zaha Hadid a Milano CityLife

(di Paola Perfetti - www.milanoincontemporanea.com) - Un aperitivo su una Penthouse One con vista su tutta Milano. Sono stata ospite del super-attico disegnato nel complesso di Zaha Hadid, a CityLife. Un bi-livello di oltre 400 metri quadri interamente progettato e realizzato dal grande architetto, scomparso prematuramente quest’anno, un’esperienza all’interno delle residenze Hadid a CityLife, quelle dove si fa i selfie Fedez con la Chiara Ferragni, organizzata da Milano Contract District con il coinvolgimento di tutti i main partner e di alcuni technical partner per la decorazione. Siamo all’11esimo piano in via Senofonte 2. Con noi: Lorenzo Pascucci, general manager di MCD,  l’Architetto Manfrin, incaricato dell’art direction e direzioni lavori, e Armando Borghi, “L’ uomo di City Life”

Marmi, legno, sculture in PVC morbido, preziosi tessuti. E’ questo il benvenuto di una casa molto speciale, l’ultima di questo tipo a non aver ancora trovato un proprietario. Un esercizio di stile e savoir faire realizzato dalle migliori aziende e dai più sapienti artigiani d’Italia, ma non solo, che coralmente hanno realizzato un super attico sobrio ma spettacolare, austero ma leggero, in cui i vuoti e i pieni, le forme tondeggianti e le linee decise si  mescolano con vista a volo d’uccello sui tetti di Milano.

Dalla grande zona living si aprono ambiente e spazi modulari. C’è la grande cucina con gli arredi Ernesto Meda. Ci sono le due camere da basso e una, per i fortunati ospiti, over the top. C’è l’elegante scala in legno, che crea un armonico ponte tra la zona giorno, sotto, e l’area riservata al piacere dall’alto, al primo piano.

00 penthouse milano grattacieliPenthouse One: il super-attico di Zaha Hadid a Milano CityLifeGuarda la gallery

A sinistra, da lontano, ecco la Torre del Filarete e quella del Sempione.  A destra, il profilo di questo complesso tanto atteso, City Life, esteso per 365 mila metri quadri, “praticamente due volti i giardini di via Palestro”, spiega Armando Borghi. Ecco il nuovo complesso di City Life con i suoi 530 appartamenti di cui poco meno di 100 ancora sfitti.

“Ci siamo accorti del tempo che passava e che stava prendendo vita dalle luci che, mese dopo mese, si accendevano la sera dentro le case“, prosegue Borghi. Quella del tanto atteso centro commerciale Allianz non lo è ancora, dicono i “padroni di casa”: bisognerà attendere l’ingresso dei dipendenti Allianz nella Torre, a novembre 2017, perché anche i negozi del complesso inizino a prendere vita. Intanto, anche la Torre elicoidale di Zaha Hadid svetta, conclusa. Manca solo quella firmata Libeskind perché il progetto sia concluso (e su questo, la tempistica, non è data da sapere).

E la Penthouse?
Tra luci Flos, installazioni Gessi, pavimenti Listone Giordano, e molti altri, come Oikos, è un casa ‘esperienzale’. Un alveo sociale con spazi permeabili e consequenziali grazie all’utilizzo di pannelli scorrevoli vasculanti e battenti, resi ancora più dinamici dall’utilizzo di un pavimento elegante e dinamico, con le sue linee. La luce diversifica e disegna. “E’ stato quasi un miracolo realizzare questa casa“, spiegano gli architetti. “Siamo partiti da zero, a ottobre, ed abbiamo concluso i lavori a Sant’Ambrogio, come se il Santo avesse benedetto la nascita di questa casa speciale”.

Che di speciale ha tanto, e in ogni dettaglio. Un angolo di Milano nascosta e specialissima. www.city-life.it/

Tags:
zaha hadidpenthouse onemilano citylife









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Salvini Renzi confronto TV, macché boxe. Un noioso minuetto con Vespa regista
di Maurizio de Caro
Da oggi "death: reconversion" Mostra fotografica di Greta Valentina Galimberti
di Paolo Brambilla - Trendiest
Si può essere licenziati per una lunga malattia?
di Avv. Cristiano Cominotto


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.