Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Piano triennale delle opere pubbliche: costi per 2,394 miliardi

La Giunta del comune di Milano ha approvato oggi il nuovo Piano triennale delle opere pubbliche (Pto) per il periodo 2017-2019

palazzo marino ape (5)

La Giunta del comune di Milano ha approvato oggi il nuovo Piano triennale delle opere pubbliche (Pto) per il periodo 2017-2019, che prevede costi complessivi per 2,394 miliardi di euro. Le linee guida - informa una nota - comprendono interventi pubblici che rispondono ai bisogni del territorio, attraverso un'ampia condivisione con i Municipi e il Consiglio comunale, un utilizzo piu' razionale ed efficace delle risorse, grande attenzione alle periferie.

"Abbiamo lavorato - spiega l'assessore ai Lavori pubblici Gabriele Rabaiotti - seguendo tre elementi chiave: dare priorita' assoluta alle periferie, condividere il piu' possibile le scelte delle opere da realizzare con Municipi e Consiglio, tendere ad una maggiore concretezza, con l'obiettivo di razionalizzare l'uso delle risorse per evitare inutili sprechi".

Per legge le amministrazioni devono inserire nel Pto l'elenco di tutte le opere che intendono realizzare nell'arco del triennio in questione; segue quindi la discussione nelle sedi decentrate e in Consiglio comunale, con l'obiettivo di raggiungere un allineamento tra interventi imputati e risorse effettivamente disponibili. Dopo un primo incontro, gia' avvenuto, tra Rabaiotti e i presidenti dei nove Municipi, gli stessi Municipi avranno due mesi di tempo, fino al 15 dicembre, per formalizzare eventuali osservazioni, dopodiche' il Pto passera' all'esame del Consiglio comunale.
  
"L'approvazione di oggi rappresenta solo il primo passo - riprende Rabaiotti - adesso si apre una discussione. Dobbiamo asciugare e selezionare, fermi restando l'adempimento degli oneri manutentivi, soprattutto relativi a scuole cui e' dedicata la fetta piu' ampia di fondi previsti, quasi 200 milioni, strade e case, e il mantenimento di alcuni impegni gia' presi, dalla riqualificazione dei quartieri Lorenteggio e Adriano ai lavori di ristrutturazione del cinema Orchidea, della scuola Moscati e agli ultimi di sistemazione della Galleria. La ripartizione dei costi prevede 799 milioni per il 2017, 615 per il 2018 e 979 milioni per il 2019.


In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Ignazio Moser contro Barbara D'Urso. GF VIP 2 NEWS
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it