A- A+
Milano
Piastra Expo, archiviato Sala: leggi le carte processuali
Beppe Sala

Piastra Expo, archiviazione per i sindaco di Milano Beppe Sala. LE CARTE

Il gup di Milano Giovanna Campanile, ha accolto la richiesta dalla Procura generale archiviando l'accusa di turbativa d'asta sul maxi appalto per la Piastra dei Servizi di Expo che era stata contestata, tra gli altri, al sindaco di Milano Giuseppe Sala, ex commissario unico per l'Esposizione universale. Il primo cittadino in un altro filone del procedimento è a processo per falso ed è stato invece prosciolto dallo stesso gup dall'accusa di abuso d'ufficio, ma i pg hanno fatto ricorso in appello. LEGGI LE CARTE.

Secondo il gup, lo stralcio dal maxi appalto della "fornitura" delle cosiddette "essenze arboree", ossia il 'verde' da mettere nel sito espositivo, non ha creato nessun tipo di "ingiusto vantaggio o danno per alcuno dei concorrenti". Lo "scorporo", secondo il gup, "è stato utilizzato per rientrare nell'importo complessivo dell'appalto, che appariva inidoneo a coprire i costi dell'opera, senza che questo possa costituire in alcun modo turbativa, non derivando da questa operazione ingiusto vantaggio o danno per alcuno dei concorrenti". E "in assenza di discriminazione nei confronti di alcuno dei concorrenti", conclude il gup, non c'è reato. Archiviate anche le posizione degli ex manager Ilspa Pierpaolo Perez e Antonio Rognoni e dell'ex rup del procedimento Piastra Carlo Chiesa.

Il primo cittadino resta a processo per falso, accusa che riguarda la presunta retrodatazione di due verbali per la nomina dei Commissari sempre relativa all'appalto per la Piastra, il piu' 'ricco' di Expo che serviva a scegliere chi avrebbe costruito l'ossatura della struttura destinata a ospitare milioni di visitatori nel 2015. E' stato poi prosciolto dallo stesso gup Campanile dall'accusa di abuso d'ufficio, ma i pg hanno presentato ricorso in appello. L'archiviazione dalla turbativa d'asta, oltre a Sala, difeso da Salvatore Scuto e Stefano Nespor, riguarda l'ex manager di Ilspa Pierpaolo Perez, l'ex dg Ilspa Antonio Rognoni e Carlo Chiesa, ex responsabile unico del procedimento Piastra. Lo "scorporo" della fornitura delle "essenze arboree", scrive il gup nel provvedimento, "e' stato utilizzato per rientrare nell'importo complessivo dell'appalto", senza che "questo possa costituire in alcun modo turbativa"

Sala: "Bene, un peso di meno"

"Bene un peso di meno": e' sollevato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, dopo che oggi il gup di Milano, Giovanna Campanile, ha archiviato l'accusa di turbativa d'asta nei suoi confronti nell'ambito dell'inchiesta sulla Piastra dei Servizi di Expo contestata all'attuale primo cittadino nelle vesti di Commissario straordinario dell'Esposizione Universale 2015. "Non e' ancora tutto completato perche' rimane una parte sulla retrodatazione di un documento, pero' pare che stia venendo fuori un quadro generale di mia correttezza e che ho sempre fatto l'interesse del bene pubblico" ha sottolineato Sala. Che ha aggiunto: "Sono sempre stato sereno ma alleggerirsi aiuta anche perche' non faccio un lavoro semplicissimo"

Commenti
    Tags:
    piastra exposala archiviato expoprocesso expo sala








    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    2° edizione "Il sacro perduto" de "i tre obsoleti"
    Natale? Bastano 5 mosse per essere perfetta
    di Simone Michelucci
    Moscovici fiduciario dei mercati usurocratici.Rivela l'essenza macabra dell'Ue
    di Diego Fusaro

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.