A- A+
Milano
Politecnico, niente corsi in inglese. Sala: "Una brutta notizia"
Beppe Sala

Politecnico, niente corsi in inglese. Sala: "Una brutta notizia"


Continua a far discutere la decisione del Consiglio di Stato che di fatto ha bocciato la possibilita' del Politecnico di Milano di tenere interi corsi di laurea solo in lingua inglese. La decisione, che ha confermato un precedente provvedimento del Tar al quale erano ricorsi numerosi docenti, ha provocato la ferma reazione del sindaco di Milano Giuseppe Sala che definisce quella sentenza 'una brutta notizia'. "Si parla di difesa della lingua italiana: qui nessuno mette in dubbio che vada difesa - scrive sul suo profilo Facebook - ma ci sono mille altri modi per farlo. Ce ne era uno per cercare di trattenere in Italia i tanti giovani che vogliono andare all'estero e studiare in inglese. Avanti cosi'. In direzione del passato"

Tags:
politecnico corsi inglesebeppe sala










A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
La navigazione robotizzata per intervenire in strutture vascolari complesse
di Maurizio Garbati
Cibo nostrano, per l’Ue non va bene. E allora si mangino il loro liquame
di Diego Fusaro
Premio Arte, Scienza, Coscienza: il Futuro di scena a Lecce.
di Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.