A- A+
Milano
Portello, Maran: "Gruppo Vitali, Milano Alta non ci convince"
Milano Alta

"Il nuovo progetto di riqualificazione del Portello presentato dal gruppo Vitali non ci convince": parole dell'assessore all'Urbanistica Pierfrancesco Maran, che ridisegnano definitivamente uno scenario tornato ad essere di nuovo totalmente aperto, dopo che anche il sindaco Beppe Sala aveva commentato a proposito del progetto Milano Alta: "Manca la scintilla".

Un pronunciamento ufficiale, nero su bianco, da parte dell'Amministrazione è previsto con scadenza entro poche settimane. Ma filtrano già gli aspetti sui quali Palazzo Marino chiederà modifiche: "Dal punto di vista dei contenuti e delle funzioni deve esserci più spazio per la fruizione pubblica dell’area – spiega Maran, come riporta il quotidiano Il Giorno –, il Portello deve essere un luogo vissuto e frequentato. Anche ammesso che tutti gli spazi commerciali e gli uffici siano dati in affitto, c’è il rischio di un posto vissuto solo in orario di lavoro. Dal punto di vista estetico, con quelle cinque torri tutte uguali questo progetto non sembra all’altezza del respiro internazionale di Milano e della sua immagine, per intenderci quella rappresentata da piazza Gae Aulenti".

Altri nodi sarebbero di ordine economico e riguardano gli accordi tra gruppo Vitali e Fondazione Fiera. Con in aggiunta la "patata bollente" della bonifica dei terreni e dei suoi costi. "C’è un contratto, firmato a febbraio, perfettamente vigente, in forza del quale stiamo procedendo con le richieste autorizzative del caso", è la posizione del gruppo Vitali.

Tags:
portellomilano altagruppo vitalipierfrancesco maran









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Manovra, l'Ue: "Violate le regole sul debito". Ecco il discorso dell'usuraio
Giuseppe Prinetti espone a Milano, via Santa Marta 8a. Presto fissata la data
di Paolo Brambilla - Trendiest
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.