A- A+
Milano
"Prima che tutto cambi": mostra fotografica di Fiocchi da Après-Coup


"Prima che tutto cambi": mostra fotografica di Fiocchi da Après-Coup

Maria Anna Fiocchi, giornalista, ha dedicato gran parte della sua carriera ad occuparsi della cronaca milanese come filmmaker. Oggi, nella nuova veste di fotografa, presenta la sua mostra: Prima che tutto cambi, all'interno della galleria d'Arte contemporanea di Après-coup Milano, via privata della Braida 5.  Si tratta di trenta scatti, realizzati in differenti paesi tra il 2006 e il 2019, che hanno come tema ciò che precede il cambiamento.

“Dove mi porta il desiderio di viaggiare, - spiega la giornalista e fotografa Maria Anna Fiocchi - scopro che la mia ricerca si materializza sempre in questa paura/ansia che le cose fuggano. Con le mie fotografie cerco di proteggere dall’indifferenza case abbandonate, oggetti, abitudini che stanno scomparendo. Sento quasi il dovere di conservarli nel tempo e difenderli da un futuro incerto, come se avvertissi il grido muto di un mondo che se ne va. In un presente standardizzato in cui quasi tutti cercano l’uguale, io cerco il differente, che è più facile trovare nelle cose che stanno per scomparire, che si sono consumate”.

Maria Anna Fiocchi ama la bellezza che gli altri, talvolta, non vedono e che può celarsi nel pulviscolo, in un piatto usurato da cene parche, in un quadro rimasto appeso alla parete di una casa disabitata: “Mi sento attratta da tutto quello che mi parla di persone che non ho conosciuto, con cui entro in contatto attraverso ciò che, anche per necessità, hanno lasciato”. Per la fotografa, l’occasione dello scatto viene da quello che la circonda. Non è una ricerca ossessiva di composizione, ma piuttosto la disposizione casuale, la scena non artefatta.

La curatrice della mostra è Moira Perruso, giornalista e fotografa e la direzione creativa è di Giulia Claudia Bombaglio.

Maria Anna Fiocchi nasce a Milano nel 1970 e per quasi venticinque anni lavora come giornalista per quotidiani, agenzie di stampa e tv. Appassionata di viaggi e fotografia, realizza anche numerosi documentari, vincitori di premi giornalistici a livello nazionale.

Mission della galleria d’arte

La galleria d’arte contemporanea Après-coup Arte ospiterà sei mostre all’anno, offrendo agli artisti la possibilità di un confronto quotidiano con il mondo dell’arte e con il pubblico. Gli artisti potranno presentare i risultati delle loro ricerche e sperimentazioni. Le opere d’arte contemporanea sono in esposizione dal martedì al sabato dalle 11.30 alle 23.00, mentre per la vendita gli orari sono da martedì a sabato dalle 11.30 alle 18.30 o ancora su appuntamento.

Commenti
    Tags:
    maria anna fiocchiaprès-coup milano










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Sciopero dei giornalisti di Repubblica. Vittime del liberismo che celebrano
    di Diego Fusaro
    Milano. Manovra di Bilancio e Riforma Fiscale alla prova della Sostenibilità
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    AWARD 2019. Nel Principato di Monaco gli Oscar dello Sport.
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.