A- A+
Milano
Profughi e allargamento Cattolica. Maran: “Non ci saranno ritardi”
Pierfrancesco Maran

di Fabio Massa

“E’ forse una delle operazioni più brillanti elaborate dal dopoguerra. Il merito è dei miei predecessori. E l’arrivo dei migranti alla Montello non la ritarderà affatto”. Parola di Pierfrancesco Maran, assessore all’Urbanistica, che ad Affaritaliani.it mette la parola fine almeno a un aspetto - non irrilevante - della vicenda che dovrebbe vedere l’arrivo di trecento migranti per, come ha detto Beppe Sala, “al massimo 14 mesi”. Come spiegato in un articolo di Affaritaliani.it (LINK: http://www.affaritaliani.it/milano/milano-i-profughi-rallentano-la-cattolica-caserma-montello-il-caos-438521.html) la Montello è uno dei tasselli di un complicato gioco ad incastro che dovrebbe rivoluzionare l’urbanistica cittadina.

La Polizia in Piazza Sant’Ambrogio dovrebbe spostarsi per fare posto all’allargamento dell’Università Cattolica. Da piazza Sant’Ambrogio dovrebbe finire proprio alla Caserma Montello. Il ministero della Difesa trasferirebbe uomini e mezzi dalla Montello alla Caserma Santa Barbara in piazzale Perrucchetti. Ovviamente tutte le strutture in questione vanno ristrutturate. Avere i migranti per 14 mesi non rallenterà i lavori? “Per adesso abbiamo solo un protocollo d’intesa che prevede l’avvio dei lavori nel 2018. Vanno completati tutti gli atti amministrativi, che abbisognano di tempo - spiega l’assessore Maran ad Affari - Ad ogni modo, il periodo indicato per la permanenza dei profughi non confligge affatto con il progetto di allargamento della Cattolica”. Insomma, nessun problema? Finché si sta all’interno dei tempi previsti, pare proprio di sì.

@fabioAMassa
fabio.massa@affaritaliani.it

Tags:
profughimaranprofughi milanoallargamento cattolica









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Alimentarsi bene per stare in forma
di Barbara Cappelli
Tim, Altavilla vince ma non convince.Spiraglio per il ripensamento di Gubitosi
di Angelo Maria Perrino
Grecia, umiliazione eurocratica. Il culmine dell'oltraggio alla nostra civiltà
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.