A- A+
Milano
Rapimento Silvia Romano, arrestato un guardaparco in Kenya
Silvia Romano

Rapimento Silvia Romano: un arresto in Kenya

Silvia Romano è ancora viva. Gli investigatori keniani che indagano sul suo rapimento ne sono convinti e stringono il cerchio intorno a quelli che considerano essere i suoi sequestratori. Yusuf Adanm, sergente del Kenya Wildlife Service, il servizio parchi del Paese africano, è indagato. L'uomo è stato arrestato e rinchiuso in carcere con l'accusa di avere legami con i rapitori, che si ritiene siano ancora nascosti nella vasta foresta di Boni.

Con il sergente Anan è stato arrestato anche il fratello. Altre 22 persone circa, tra cui la moglie di un presunto rapitore, sono in custodia della polizia, mentre le ricerche continuano per trovare la giovane italiana alla quale i rapitori avrebbero rasato la testa e indossato un hijab per nascondere la sua identità. 

La task force formata da unità della polizia e dell'esercito ha isolato la foresta di Boni e le aree confinanti con le contee di Lamu, Garisa e Tana. Gli investigatori, sulla base di avvistamenti compiuti da alcuni pastori, sono certi che la giovane sia ancora viva. E ritengono che gli autori del sequestro avvenuto a Chakama, nella contea di Kilifi, potrebbero ancora essere nascosti nella foresta o potrebbero aver trovato rifugio in una qualsiasi 'manyatta' -le comunità formate da gruppi di capanne- nella vasta regine di Garsen, nella contea del fiume Tana.

"I rapitori sono nella contea del fiume Tana, hanno difficoltà a reperire mezzi di trasporto. Due loro motociclette, che sono state recuperate dalla polizia, si sono rotte nella foresta", dice un'anonima fonte investigativa al quotidiano 'The Nation'. E' escluso che rapitori ed ostaggio siano arrivati in Somalia. "Sospettiamo che siano nascosti da qualche parte nella foresta, aspettano che il caldo diminuisca per poter proseguire il loro viaggio", aggiunge la fonte.

Commenti
    Tags:
    silvia romanorapimento silvia romano kenyaricerche silvia romano kenya









    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Pasqua e ponti primaverili, la Puglia nelle mete preferite dagli stranieri
    di Mariella Colonna
    Scontro Murgia-Salvini, tutto è relativo, ma no ai luoghi comuni
    di Ernesto Vergani
    Notre Dame teatro del pensiero superfluo. Tutti esperti d'arte improvvisati
    di Maurizio de Caro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.