A- A+
Milano
Regionali, ecco Lombardia progressista: "Modello Milano per guardare lontano"
I candidati di Lombardia progressista


Regionali Lombardia, Lombardia progressista: "Modello tutto lombardo che guarda lontano"


Presentata la lista di Lombardia Progressista - Sinistra per Gori oggi in una conferenza stampa nel quartiere generale del candidato alla presidenza della Regione Lombardia Giorgio Gori.

In Lombardia il centrosinistra governa unito in diversi Comuni, a partire da Milano, come ha sottolineato Anita Pirovano, consigliere comunale di Sinistra per Milano. "E' una lista in cui sono molto presenti gli amministratori locali, ce ne sono 18 in carica, e' il modello del buon governo, della buona politica di Milano e di tanti altri luoghi della Lombardia. E' una lista giovane, dove l'eta' media e' 49 anni". Come ha spiegato l'ex segretario metropolitano del Pd Roberto Cornelli, il progetto della lista "nasce dall'esigenza di non arrendersi anche in Lombardia al fatto che la sinistra si presenti separata dando cosi' spazio alle destre. E' un progetto tutto lombardo, ma che guarda lontano, una risorsa su cui puntare per il governo del Paese. Un progetto che non ha trovato spazio a livello nazionale per il centrosinistra ma speriamo che da qui possa diventare una risorsa anche per il governo del Paese. Lombardia Progressista non e' solo una delle liste a sostegno di Gori, ma e' un pilastro fondamentale di questa campagna elettorale".

A Milano capolisti Cremonesi e Gentili, a Pavia l'ex M5S Orellana

 

Capolisti a Milano sono la consigliera regionale uscente Chiara Cremonesi e il consigliere comunale David Gentili. "Mi candido - ha spiegato Cremonesi - perche' da un anno seguo Campo progressista di Pisapia che non ha avuto compimento a livello nazionale nel 2017, ma a livello regionale la storia e' diversa. Questa e' una lista di sinistra, civica per sostenere Gori, crediamo che sia l'occasione buona e che ci sia l'opportunita' per cambiare volto alla Regione. A stringere questa alleanza ci ha convinto il lavoro comune che abbiamo fatto nel campo dei diritti e della difesa ambientale. Sono questi i punti che ci tengono uniti". A Pavia il capolista è l'ex M5s, il senatore Alberto Orellana che si dice sicuro che "a livello regionale si puo' fare molto".

 

Pisapia assente, Cremonesi: "Nessun caso"


Alla presentazione era stata annunciata anche la presenza dell'ex sindaco di Milano e fondatore di Campo progressista  Giuliano Pisapia. Ha commentato Cremonesi: "Evidentemente c'e' stato qualche inconveniente, ma non c'e' nessun caso giornalistico da inventare".

L'elenco dei candidati


Questo l'elenco dei candidati di Lombardia Progressista: Chiara Cremonesi, David Gentili, Vittoria Longoni, Sergio Maestroni, Giovanna Martelli, Davide Mohamed Morsy Radwan, Lucia Rossi, Franco "Daniel" Munari, Ilaria Rudisi, Luis Alberto Orellana, Rossella Traversa, Gianni Rodilosso, Annalisa "Pisa" Turroni, Francesco Zucca, Lucia Audia, Roberto Urso, Antonella Calcaterra, Carlo Basilio Bonizzi, Stefania Capurso, Paolo Branca, Ornella Carrera, Ivano Cipollaro, Sara Dawson, Matteo Dosso, Fabbri Laura, Davide Gianluca Fracasso.

Tags:
regionali lombardialombardia progressistagiuliano pisapia









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Venezia,emblema della fragilità italica. Ma nell'estremo esce il meglio di noi
di Diego Fusaro
Crediti a rischio UtP. Serendebity offre la soluzione "Ingegneria Gestionale"
di Paolo Brambilla - Trendiest
Obsolescenza ed economia circolare: risparmio e cura dell'ambiente
di Redazione


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.