A- A+
Milano
Regionali Lombardia, Lega contro Gori: "Prende in giro Bergamo, si dimetta"
Paolo Grimoldi

Regionali Lombardia, Lega: "Gori prende in giro Bergamo, si dimetta"

Per la Lega lombarda il fatto che Giorgio Gori si prenda altro tempo prima di decidere se optare per il Consiglio regionale lombardo o rimanere sindaco di Bergamo e' una scelta che equivale a "tenere il piede in due scarpe" e una "presa in giro" dei bergamaschi. In una nota il segretario della Lega lombarda, Paolo Grimoldi, lo invita quindi a lasciare l'incarico a Bergamo.

"Il ridimensionato Giorgio Gori annuncia che e' gia' tornato a fare il sindaco di Bergamo ma che intende organizzare l'opposizione in consiglio regionale prendendosi tutto il tempo prima di decidere cosa fare da grande - scrive in una nota il segretario della Lega lombarda, Paolo Grimoldi-. Gori sta prendendo in giro 100mila cittadini bergamaschi, che per mesi non hanno avuto un sindaco e che ancora non sanno se questo sindaco si degnera' o meno di restare a Palazzo Frizzoni, e sta prendendo in giro quei lombardi che hanno votato per lui, illudendosi che avrebbe fatto opposizione. Davvero un comportamento da democristiano da prima Repubblica". "Gori abbia un briciolo di dignita' e rispetto verso chi lo ha votato nel 2014 e verso chi lo ha votato qualche giorno fa - conclude -: si dimetta da sindaco di Bergamo, si dimetta subito, e vada a fare opposizione in Regione come hanno deciso gli elettori".

Tags:
regionali lombardiagori


A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Dalla Rai ai rom, i censimenti di Di Maio e Salvini non valgono il cambiamento
di Ernesto Vergani
Rom, ribadire l'ovvio può giovare: se italiani, stessi diritti e doveri
di Di Diego Fusaro
Stadio Roma, il ruolo di Lanzalone punto debole nell'inchiesta
di Maurizio Tortorella

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.