A- A+
Milano
Regione, Forza Italia perde un pezzo. "Cambiamo!" di Toti entra in consiglio
Paolo Franco

Regione, Forza Italia perde un pezzo. "Cambiamo!" di Toti entra in consiglio

di Fabio Massa
Franco è uscito dal gruppo. Non è ancora chiaro se quanto ha annunciato nella riunione dei consiglieri e degli assessori di Forza Italia in Regione Lombardia potrà essere considerato l'inizio di uno smottamento oppure un unicum. E quindi di fatto se è l'inizio di una esperienza totiana in Regione o la fine di essa. Certo è che, secondo può riferire Affaritaliani.it Milano, l'uscita annunciata da Paolo Franco, consigliere regionale eletto a Bergamo, è coerente con quanto aveva già annunciato nella riunione con il governatore ligure la scorsa settimana. Il consigliere sta protocollando adesso le sue dimissioni dai forzisti e il suo passaggio al misto sotto la denominazione di "Cambiamo!" che a questo punto entra in consiglio regionale.

fabio.massa@affaritaliani.it

Commenti
    Tags:
    regione lombardiapaolo francocambiamo!

    Regione Lombardia Video News










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Giorgetti premier? Idea agghiacciante.Un Monti verde: liberismo fatto persona
    di Diego Fusaro
    Master in Private Banking & Wealth Management per giovani laureati o laureandi
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Dalla Segre a piazza Fontana, Milano capitale di democrazia e ricchezza
    di Ernesto Vergani


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.