A- A+
Milano
Renzi-Martina riempiono il Parenti. E si dimenticano di Beppe Sala

di Fabio Massa

Renzi a Milano, Teatro Franco Parenti gremito. Beppe Sala non c'è. Non era previsto ci fosse. Ci sono i suoi assessori, il vicesindaco Scavuzzo, quelli di marca Pd, il fedelissimo Tasca, l'ex vicesindaco De Cesaris. C'è Stefano Boeri. Beppe Sala non c'è. Introduce Martina Maurizio, di professione ministro, ex capogruppo Pd in Regione Lombardia. E' il secondo polo del ticket congressuale. Martina introduce. Una decina di minuti, parla di Milano. Ringrazia "Pietro" (Bussolati, il segretario metropoiltano) per la vittoria di Milano alle elezioni. Ringrazia Matteo Renzi: "Ci hai creduto tu, da Roma, prima di tutto. Ti sei fatto domande per dare risposte, non per dare dubbi". Riscrive la storia: "Si pensava che dopo 5 anni di Pisapia, che qui salutiamo, avrebbero vinto le destre" (?!?). Parla di Expo: "Caro Matteo, ci hai creduto tu alle Esposizioni Universali. E' stata Milano ma anche qualcuno a Roma ci ha creduto. Expo si è fatta perché Matteo Renzi ci ha creduto". Poi prosegue Valeria Fedeli: "Milano è una città fantastica, che rimuove gli ostacoli". Lancia parole d'ordine, e si rivolge al convegno di Orlando (e Pisapia) di domani: "Anche per noi il tema del lavoro è una priorità".  Beppe Sala non c'è. Neppure citato. Mai, neanche una volta. Qualcosa vorrà pur dire. Poi c'è Renzi, e il suo discorso. Renzi? Pure lui di Beppe Sala non parla proprio. "Expo? E' stata una idea della Moratti. E grazie del lavoro di Maurizio e non solo di Maurizio è stata realizzata". Di più, sull'Ema, uno dei cavalli di battaglia del sindaco: "Abbiamo detto di portare a Milano l'Ema visto che siamo tra i popoli più longevi della terra". E ancora: "L'Expo l'avete vinto voi. Quel momento io me lo ricordo bene come è andata. Noi arriviamo Palazzo Chigi ci disse di lasciare stare l'Expo. Insieme a Martina andiamo a inventare l'Anac per salvare una Esposizione che è stato uno straordinario momento di energia".

@FabioAMassa
fabio.massa@affaritaliani.it

Tags:
renziparentimartinabeppe sala


A2A
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Bullismo, giovani senza regole nè valori. E' la società del padre evaporato
di Diego Fusaro
Curare i pazienti non conviene, lo spiega Goldman Sachs
di Andrea Pensotti
Brindisi. "SaloneNautico Cashback Card”. Un'esclusiva Cashback World.
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.