A- A+
Milano
Rider “Just Eat” investito dal tram, Cgil: "La misura è colma"
Just Eat

Rider “Just Eat” investito dal tram, Cgil: "La misura è colma"

IMPRESE-LAVORO.COM - Milano – Dopo il grave incidente occorso ad un fattorino 28enne di “Just Eat”, che ha perso una gamba, in sella a uno scooter, che ha perso una gamba in via Montegani, investito da un tram, la Cgil interviene duramente: “Purtroppo sapevamo che era questione di tempo e purtroppo è successo. Un grave infortunio per un rider che consegna cibo nelle nostre case. Bisogna puntare il dito contro questo modello fatto di ritmi alti di lavoro per le consegne che permette di guadagnare di più. Bisogna cambiare il modello e le aziende devono capirlo. Si apra un tavolo con le categorie di settore e si affronti tutto: Rapporto di lavoro, compenso, ritmi di lavoro sicurezza.”

A dirlo è Massimo Bonini - segretario generale Cgil Milano. “Ora basta! Le aziende che utilizzano i riders per effettuare consegne si siedano immediatamente ad un tavolo con le Organizzazioni Sindacali e si assumano le proprie responsabilità di fronte a persone che prestano lavoro subordinato per svolgere questo servizio senza alcuna minima tutela. - Prosegue Luca Stanzione, segretario generale Filt Cgil Milano - Le istituzioni, ad incominciare dal Legislatore, è necessario che intervengano per garantire i livelli di sicurezza attraverso una normativa specifica. Ci vuole una legge ad hoc. Se non vi sarà un intervento specifico rischiamo di lasciare gli operatori del trasporto merci e del Trasporto Locale da soli ad affrontare metropoli sempre più pericolose. L’infortunio sul lavoro del rider di oggi e l’aggressione al tranviere ci dicono che la misura è colma.”

Tags:
rider just eatincidente milano just eat


A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
'Italiani poveri via dalla Germania'. Eccola l'Unione europea dei capitali
di Diego Fusaro
Economia e management secondo Corsera e Bocconi. Una nuova collana editoriale
di Paolo Brambilla - Trendiest
La verità dietro il caso Casalino-Mef
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.