A- A+
Milano
Sala: "Pd, senza alleati a sinistra che si fa? Expo, non sono contento"
Beppe Sala

Sala: "Milano, è età dell'oro: non ha nulla da imparare da Roma"

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha parlato da Washington, dove si trova per un intervento all'istituto Brookings sul modello Milano come città globale. Sul suo futuro ha detto: "Se le elezioni saranno nel 2021 devo prendere la decisione entro settembre 2020, ho ancora un po' di tempo, vediamo come ci arrivo".

"Trovare formule per far crescere sinistra e Pd"

Alla domanda su una possibile alleanza tra M5S e Pd ha detto di non credere che sia semplice "pur riconoscendo che c'e' una parte di loro che ha un'anima di sinistra o perlomeno si e' portata a casa una parte dei nostri elettori. Penso che oggi il Pd non abbia un partner naturale, non lo solo neppure i cinque stelle. Questo genera un problema perche' con la legge elettorale attuale non ci sono i numeri per governare, quindi bisogna trovare formule per far crescere la sinistra e non solo il Pd, che molto difficilmente potra' avere i numeri, anche se non parlo delle prossime elezioni". "Io - aggiunge - sono un teorico della nascita di nuove forze a sinistra, e penso che sia sbagliato pensare se servano a destra o a sinistra del Pd perche' sono gabbie che ti uccidono".

"Inchiesta Expo? Ovvio che non sono felice"

Una battuta anche sulla richiesta di 13 mesi avanzata dalla Procura nei suoi confronti in qualita' di ex Ad Expo, per l'accusa di falso nella processo riguardante la Piastra dei servizi per l'Esposizione universale: "Non commento, lascio commentare il mio avvocato. Ovvio che non sono felice". Milano è ancora capitale morale d'Italia? "Diciamo che abbiamo piu' anticorpi - ha commentato Sala -. Milano e' la citta' piu' ricca d'Italia e quindi attira ma chi amministra deve essere molto onesto e far capire che non offre sponde o alleanze al malaffare". "Milano e' una citta' modello a livello internazionale e che vuole imparare da altre citta', come Los Angeles, Denver, Shanghai. Ma non possiamo certo imparare da Roma. Milano sta vivendo una eta' dell'oro, Roma invece sta vivendo un periodo molto difficile, soprattutto perche' non funzionano i servizi pubblici", ha aggiunto.

Sala: "Se non nascono altre forze a sinistra, il Pd che fa?"

Intervistato da Piero Colaprico su Repubblica, Sala rispetto all'inchiesta sulla piastra Expo ribadisce: "Non ho mai avuto consapevolezza della retrodatazione di quel documento, pur avendolo firmato, e se l'ho detto è perchè è vero. Con l'Expo mi sembra di aver fatto un miracolo e la retrodatazione non ha provocato alcun effetto illecito. Vediamo". Guardando alle elezioni ed al centrosinistra in particolare, Sala ha dichiarato di avere rispetto di quanto sta facendo Zingaretti, ma "è evidente che se non nascono altre forze a sinistra il Pd che potra fare? Al massimo una bella opposizione". Ma Sala rimane cauto sull'ipotesi di un suo futuro ruolo nazionale. Anche perchè, "è comunque molto improbabile che la sinistra possa governare"

Commenti
    Tags:
    beppe sala











    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Tav, il Papa: “Opera strategica per molta gente”. Peccato che trasporti merci
    di Diego Fusaro
    Hollywood Milano. Unbroken Steel. Vili Gage ed ELIO protagonisti venerdì 20
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Teatro Fabbrica del Vapore: "Greco in Movimento" e “Le Ragazze di San Vittore”
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.