A- A+
Milano
Saldi, a Milano flop generale. Tiene Montenapoleone

Anno da dimenticare anche per quanto riguarda i saldi per i commercianti milanesi. Un calo a due cifre ovunque, con l’eccezione del Quadrilatero della moda che ruota attorno a Montenapoleone. Meglio rispetto al resto anche corso Buenos Aires, che comunque non fa faville ma pareggia con l'anno precedente.

"Luglio 2015 era stato un disastro, pensavamo fosse per Expo che attirava a Rho. Ma quest’anno è uguale, forse anche peggio", sottolinea sconfortato al Corsera Alessandro Prisco, presidente Ascoduomo. Meno dieci per cento i ricavi della zona rispetto al 2015; meno venti per cento se si confronta con il 2014. Simile la situazione  in zona De Angeli, cheha totalizzato un -20% rispetto allo scorso anno e -35% nel giro di due anni. Isola tra il -15% e il -20%, Sarpi -20 per cento. Sempre il quotidiano di via Solferino raccoglie lo sfogo di Giusi Vitale di Ascoborsieri: "Le grandi catene e i centri commerciali, ultimo quello di Arese, stanno distruggendo i negozi di prossimità".

Tags:
saldi flopsaldi milano










A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Giorgetti premier? Idea agghiacciante.Un Monti verde: liberismo fatto persona
di Diego Fusaro
Master in Private Banking & Wealth Management per giovani laureati o laureandi
di Paolo Brambilla - Trendiest
Dalla Segre a piazza Fontana, Milano capitale di democrazia e ricchezza
di Ernesto Vergani


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.