A- A+
Milano
San Siro, Scaroni (Milan): "Due stadi? Idea stupida"
PAOLO SCARONI (Lapresse)

San Siro, Scaroni (Milan): "Due stadi? Idea stupida"

San Siro, il presidente del Milan Paolo Scaroni molto scettico sulla possibilità della coesistenza di due impianti: "Uno dovrebbe spiegarmi in quale paese al mondo nella stessa area ci sono due stadi, uno vecchio e uno nuovo, uno accanto all'altro. Francamente non lo so, non mi ricordo di averlo mai visto. Poi per carità, magari essere 'first' è anche bello, certe volte però magari è un po' stupido".

"Si è molto parlato di ingombro, che ci siano tre, due o un anello è abbastanza irrilevante da un punto di vista dell'occupazione dello spazio", ha spiegato. "Il Comune, come da sua delibera, ci terrebbe a mantenere una vocazione sportiva naturalmente, ma a tenere l'ingombro". "Noi - ha proseguito Scaroni - analizzeremo questa come prima ipotesi che, detta in termini positivi, è un po' innovativa, perché non si sono mai visti due stadi uno a cento metri dall'altro. Qualora questa ipotesi non sia percorribile per quanto ci riguarda, il Comune si è dichiarato disponibile ad analizzare altre ipotesi che riducano l'ingombro. Volumetrie? Non ne abbiamo parlato", ha precisato il presidente rossonero. Quanto alle tempistiche "hanno anche un po' il ritmo della sovrintendenza. L'ideale sarebbe trovare un'intesa con il Comune da sottoporre poi alla sovrintendenza. Idealmente sarebbe questo il processo. Ma noi oggi - ha sottolineato - abbiamo parlato dello stadio attuale, del suo ingombro e di quanto sia compatibile con la costruzione di un nuovo stadio a fianco. Tutti gli altri temi non sono stati trattati, sostanzialmente. Non abbiamo parlato di metri quadri, né di quanto vale il Meazza".

Ma il Comune di Milano ha confermato nell'incontro di oggi con Inter e Milan l'intenzione di non  abbattere il Meazza, come inizialmente invece previsto dai club. "L'indicazione che abbiamo avuto e' che c'e' un'idea di mantenimento della superficie di San Siro sui diversi scenari. L'obiettivo e' quello di lavorare su queste ipotesi, lavoreremo per proporre idee", ha spiegato l'ad dell'Inter Alessandro Antonello. Le societa' quindi lavoreranno nelle prossime settimane per rivedere il progetto, cercando la strada migliore per mantenere in piedi quantomeno una parte di San Siro e allo stesso tempo costruire accanto il nuovo impianto.

Loading...
Commenti
    Tags:
    san sirodue stadidoppio stadio milanonuovo stadio milannuovo stadio interpaolo scaroni

    Regione Lombardia Video News










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    “Il Libraio”. Il nuovo libro dell'avvocato-scrittore sanremese Alberto Pezzini
    Parità di genere. La presenza femminile nelle aziende e nelle istituzioni
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Il potere deve dirottare il dissenso, lo fa anche con le sardine
    di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.