A- A+
Milano
Scali ferroviari: Maran prova ad accelerare. Idea referendum dall'opposizione
Scali ferroviari dismessi a Milano

Scali ferroviari: si è svolto nella giornata di ieri il vertice tra Pierfrancesco Maran ed i capigruppo. Ai quali l'assessore ha fatto sapere di voler portare la delibera di indirizzo rinnovata in aula entro un mese. L'obiettivo è giungere ad un documento condiviso tra tutte le forze politiche, ma la strada non pare semplicissima. Lega Nord, Movimento Cinque Stelle e Milano in Comune, in particolare, hanno avanzato l'ipotesi di una consultazione popolare. E anche la scadenza prospettata dall'Amministrazione è contestata e giudicata troppo stretta.

"I consiglieri – sono le dichiarazioni di Maran raccolte dal Giorno – hanno giudicato positivamente il metodo che abbiamo scelto, con il riconoscimento del ruolo del Consiglio perché dia le sue indicazioni prima che il provvedimento sia discusso in Giunta. Visto che dell’accordo sugli scali si è discusso già approfonditamente, abbiamo indicato un mese come tempistica per il varo di una delibera d’indirizzo. Ci siamo posti l’obiettivo di arrivare all’accordo entro un anno non per vezzo politico ma per recuperare aree degradate. I tempi non sono una variabile infinita".

Tags:
scali ferroviaripierfrancesco maranscali ferroviari referendum









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Collo e décolleté: tutti i segreti per contrastare i segni del tempo
di Simone Michelucci
Alberto Pezzini rilancia il turismo a Sanremo con "Futura Sanremo"
di Paolo Brambilla - Trendiest
Genitore 1 e genitore 2? Siamo tutti atomi unisex pansessuali e panconsumisti
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.