A- A+
Milano
Scuolabus dirottato, i pm: "Sy voleva fare una strage in pista a Linate"
Ousseynou Sy

Scuolabus dirottato, i pm: "Sy voleva fare una strage in pista a Linate"

Scuolabus dirottato con 50 bambini a bordo e poi bruciato a San Donato: dalle indagini dei carabinieri di Milano, coordinate dai pm Alberto Nobili e Luca Poniz, durate poco piu' di due mesi, si e' rafforzata l'idea che Ousseynou Sy, l'autista autore del gesto del 20 marzo, volesse fare una strage sulla pista di Linate. Da imputazione l'uomo aveva "l'intento di condizionare i pubblici poteri in relazione alle politiche in materia di accoglimento degli stranieri, di intimidire la popolazione".

Lungo l'elenco di imputazioni contestate all'uomo, interrogato ieri dai pm Alberto Nobili e Luca Poniz: non solo strage aggravata da finalita' terroristiche, sequestro di persona, incendio e resistenza ma anche lesioni a 17 bambini, per ferite ma anche per traumi da "stress" e psichici da "violenza emotiva"

Scuolabus, il videoproclama 'panafricanista" di Sy mai andato sul web

Il video proclama girato da Ousseynou Sy non e' mai andato sul web perche' e' stato bloccato per 'motivi tecnici' in quanto troppo lungo da Google. E' quanto emerso dalle indagini, ormai concluse, svolte dalla Procura di Milano che nei prossimi giorni chiedera' di processare Sy col rito immediato. Stando a quanto spiegato da Nobili, il video dura 37 minuti e in esso Sy spiega le ragioni 'politiche' del suo gesto, ispirato alla dottrina del 'panafricanismo', pur senza preannunciarlo nelle modalita'. "Preferiamo che non venga divulgato - ha spiegato Nobili assieme a Poniz che lo ha affiancato nelle indagini - per due ragioni. Da una parte potrebbe generare fenomeni emulativi, dall'altra potrebbe suscitare odio verso gli africani".

L'esistenza del video era gia' nota fin dal momento dell'arresto. In questi mesi di indagini, i carabinieri sono riusciti a trovarlo grazie anche all'aiuto di Google in quello che il pm Nobili, che coordina il pool antiterrorismo milanese, ha definito 'il grande magazzino' del portale.

"Non e' un video violento, non annuncia quello che succedera' - chiariscono Nobili e Poniz - ne' tecnicamente si puo' definire una 'chiamata alle armi', ma costituisce un tentativo di analisi di tipo politico". In sostanza, Sy invita gli africani a combattere contro i governi militari africani che affamano i popoli e costringono le persone a dirigersi verso l'Europa in viaggi in cui spesso trovano la morte. C'e' anche un riferimento alla politica italiana, tra quelle che contribuirebbero ad affamare gli africani, e, in particolari, alle dichiarazioni del vicepremier Luigi Di Maio sulla necessita' di cambiare le politiche di sfruttamento nel continente.

Oggi in CdM la proposta di cittadinanza per Adam e Ramy

Arrivera' in Consiglio dei ministri questo pomeriggio la proposta di concedere la cittadinanza per meriti speciali a Ramy Shehata e Adam El Hamami, i due ragazzi della scuola media Vailati di Crema che con il loro coraggioso comportamento erano riusciti a sventare il 20 marzo scorso il tentativo di dirottamento del loro scuolabus. Nella relazione del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, che accompagna la proposta di concessione, si sottolinea come "i giovani abbiano reso eminenti servizi al nostro Paese, per aver contribuito, con il proprio gesto di alto valore etico e civico, a sventare la tentata strage, posta in essere il 20 marzo 2019 ai danni di 51 ragazzi sullo scuolabus in marcia lungo la strada provinciale Paullese in San Donato Milanese". Il ministro dell'Interno consegnera' inoltre la medaglia d'oro al valor civile alla scuola media statale "Giovanni Vailati" perche' "con straordinario coraggio ed eccezionale spirito di iniziativa il personale docente e non docente e i 51 studenti fronteggiavano il conducente dell'autobus... allertavano i Carabinieri...e riuscivano a liberarsi.. Splendido esempio di generosa solidarieta' e straordinaria abnegazione, orientati alla difesa del piu' alto valore della vita umana".

Commenti
    Tags:
    scuolabus cremascuolabus dirottatosysy autista











    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Laura Boldrini conferma: le sinistra fucsia vogliono la dittatura dei mercati
    di Diego Fusaro
    Rai, Carlo Freccero non se ne vuole andare. Ma il Pd insiste
    di Klaus Davi
    Partita aperta: lo scenario post elettorale israeliano
    di Niram Ferretti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.