A- A+
Milano
Sicurezza, Milano: al via le nuove misure a Palazzo Marino

Sicurezza, Milano: al via le nuove misure a Palazzo Marino

E' partita ufficialmente oggi la sperimentazione che prevede il controllo metal detector per chiunque entri a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano. La decisione di alzare l'asticella delle misure di sicurezza e' stata presa dalla giunta in seguito al blitz di alcuni manifestanti di destra durante un consiglio comunale nel giugno scorso.

Milano: primo giorno metal detector a Palazzo Marino

 La decisione di alzare l'asticella delle misure di sicurezza e' stata presa dalla giunta in seguito al blitz di alcuni manifestanti di destra durante un consiglio comunale nel giugno scorso. 

Tags:
sicurezza milanomisure sicurezzasicurezza palazzo marino









A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
La geopolitica di Macron, Brexit il kick-off all'autonomia strategica UE
di Bepi Pezzulli
CHI HA TEMPO NON ASPETTI TEMPO
di Angelo Andriulo
Venezia,emblema della fragilità italica. Ma nell'estremo esce il meglio di noi
di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.