A- A+
Milano
Sicurezza Milano, Salvini: "Altri 487 agenti per la Questura"

Sicurezza Milano, Salvini: "Altri 487 agenti per la Questura"

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini, a poche ore dall'agguato a Milano al quale è scampato un 46enne raggiunto da proiettili al volto, commenta: “A Milano sono già arrivati 88 poliziotti in più da ottobre 2018. Ci sono 814 militari per l’Operazione Strade sicure destinati alla vigilanza degli obiettivi sensibili. Abbiamo investito 2 milioni per le telecamere per implementare la videosorveglianza e altri 344.730 sono stati destinati alla sicurezza delle scuole. 4,53 milioni sono stati stanziati per la sicurezza delle periferie e della provincia. Ma soprattutto, altri 487 agenti arriveranno in Questura con il nuovo organico, senza contare che ad aprile inaugureremo proprio a Milano la nuova sede dell’Agenzia dei beni confiscati alla mafia. I carabinieri in servizio in tutta la provincia di Milano sono 3.357 e i finanzieri 2.072. I reati sono calati del 4,2% ma stiamo lavorando per migliorare ancora”.

Commenti
    Tags:
    matteo salvinisicurezza milanosalvini sicurezza










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    La nuova realtà dAgency per fare e-commerce in modo smart
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Tàscaro. The Magnificent Seven. Venerdì 22 novembre, vini e cichèti
    Israele è Galilea, Giudea e Samaria
    di Riccardo Bruno


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.