Smog, la moda milanese si spacca sulla domenica ecologica

Martedì, 23 febbraio 2010 - 18:29:00


Ennio Capasa ape

Ennio Capasa
"Per quando riguarda il blocco del traffico previsto per domenica prossima, noi siamo tra i pochi favorevoli, anche se coincide con la settimana della moda. Sono convinto che se il Comune mette a disposizione un servizio di mezzi pubblici efficiente non ci saranno problemi, anzi ci sarà meno traffico e anche chi lavora riuscirà a muoversi velocemente per la città". E' quanto ha affermato Ennio Capasa, designer di C'N'C' Costume National. Capasa, nato a Lecce nel 1960, agli inizi della sua carriera venne definito il nuovo Giorgio Armani dal Time. Legambiente chiede al mondo della moda "di aderire e sostenere il blocco del traffico proposto, per domenica 28, dai sindaci delle città piccole e grandi della Pianura Padana lasciando a casa l'auto".

"Chiediamo agli stilisti di essere al fianco dei nostri polmoni con un gesto di responsabilità - sostiene Andrea Poggio, vice direttore nazionale dell'associazione -. Dimostrino di non essere solo il made in Italy del SUV e facciano come a Parigi e NY dove la metropolitana è ancora piena di modelle e modelli". Noi tutti sappiamo che per risolvere il problema dello smog non basta fermare le auto un solo giorno all'anno. Ma il mondo della moda, che rappresenta il made in Italy nel mondo, dovrebbe essere in prima fila, al fianco di decine di sindaci per sostenere una iniziativa che ha grande importanza, simbolica ed educativa", sostiene Legambiente.

"Qualche migliaio" di permessi per gli operatori della moda, per circolare liberamente durante la giornata del blocco del traffico di domenica prossima. Li hanno annunciati il sindaco, Letizia Moratti, e il presidente della Camera della Moda, Mario Boselli, "Stiamo lavorando con la Camera della Moda - ha detto il sindaco - perché ci siano tutti i permessi necessari per gli operatori per quella giornata". Si tratta di "permessi - ha chiarito Boselli - per tutti gli operatori necessari al normale svolgimento delle sfilate: il backstage, quelli che devono lavorare dietro, buyer e stampa e le modelle". Il numero dei permessi è stato quantificato da Boselii in "qualche migliaio".

"Siccome la moda è un settore produttivo importantissimo, cruciale, per la nostra città e per la nostra Regione, stiamo lavorando con la Camera della Moda perchè ci siano tutti i permessi necessari per gli operatori per quella giornata perchá la giornata posa riuscire al meglio", ha spiegato Moratti, che ha annunciato che "stiamo anche lavorando con la Camera della Moda per una sua partecipazione a questa iniziativa. Anche la Camera della Moda è coinvolta in una giornata all'insegna del trasporto pubblico ed ecologico".  Moratti conferma che "questa giornata del 28 ha un valore di sensibilizzazione per i cittadini e si inserisce in un quadro molto più ampio che per la prima volta vede un coordinamento permanente dei sindaci del Nord per lavorare su misure strutturali che coinvolgendo l'area vasta delle sette regioni può dare sicuramente risultati positivi. Mi sono sentita anche ieri con il ministro Prestigiacomo per una convocazione che il ministro farà nei prossimi giorni per dare seguito a un'iniziativa che il governo aveva già preso per prevedere misure a sostegno di tutti coloro che intendono dare un contributo a un problema che per l'area padana è più complicato che in altre aree". Boselli ha precisato che "non abbiamo mai chiesto di revocare quella giornata, abbiamo chiesto solo nel rispetto delle regole di avere la possibilità di operare al meglio".

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA