A- A+
Milano
Stan, il Tirannosauro più grande del mondo in Stazione Centrale

In Stazione Centrale c'è Stan, il T-Rex più grande del mondo

Si chiama Stan, è il più grande scheletro di Tyrannosaurus Rex esistente al mondo, ed è appena arrivato in Stazione Centrale. Il dinosauro è ospitato nell'atrio come iniziativa promozionale per l’uscita del documentario Dinosaurs, e i viaggiatori che arrivono e partono si ritrovano faccia a faccia con questo inaspettato compagno di attesa.

Stan è alto quasi 5 metri, lungo 12, con il 65% dello scheletro autentico, per un peso, in vita, di 6 tonnellate. Prende il nome da Stan Sacrison, l'appassionato di paleontologia che nel 1987 ne scoprì i resti nella formazione di Hell Creek, in South Dakota. Il reperto fu però estratto solo nel 1992 dai paleontologi del Black Hills Institute.

GUARDA IL VIDEO SU AFFARI ITALIANI

Commenti
    Tags:
    tirannosauro stantirannosauro stazione centrale milanot rex stazione centrale milano










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    De Wan -via Manzoni 44 Milano- si collega con il mondo sulla piattaforma Elio
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    L'incarico a Benny Gantz, ma Tel Aviv rischia il terzo ritorno alle urne
    di Bepi Pezzulli
    L'emergenza climatica? Forse una notizia del diavolo
    di Ernesto Vergani


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.