A- A+
Milano
Tangenti: FI sospende Bilardo, Pedroni e Petrone da partito

Tangenti: FI sospende Bilardo, Pedroni e Petrone da partito

"Su proposta del senatore Giacomo Caliendo, commissario provinciale di Forza Italia per la provincia di Varese, sono stati sospesi dall'attivita' di partito i soci Alberto Bilardo, Marcello Pedroni, Alessandro Petrone, nei cui confronti sono state adottate le misure cautelari della custodia cautelare in carcere o degli arresti domiciliari". Lo annuncia una nota del partito, ricordando che "tra gli indagati nel procedimento pendente presso la Procura di Milano, nei cui confronti sono state adottate le medesime misure cautelari, non risultano altri soci tranne Carmine Gorrasi gia' sospeso, in data 7 maggio 2019, su proposta del coordinatore regionale della Lombardia, Mariastella Gelmini". "Il senatore Caliendo - prosegue Forza Italia - ha giustificato la richiesta di sospensione in considerazione della gravita' delle misure cautelari adottate e nel contempo ha ribadito che Forza Italia ha sempre ispirato la sua azione al precetto costituzionale della presunzione di non colpevolezza secondo cui l'imputato e' da ritenersi innocente e non puo' essere considerato colpevole fino alla condanna definitiva".

Commenti
    Tags:
    tangenti








    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Europee 2019, ci siamo: nella cabina elettorale Dio vi vede, Soros no
    di Diego Fusaro
    Cosa mangia Valentino Rossi
    di Anna Capuano
    Killfie: suicidi da foto. Nel 2018 259 vittime da "selfie della gleba"
    di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.