A- A+
Milano
Tariffe trasporti, seduta Consiglio andata avanti a oltranza fino al mattino
Palazzo Marino

Tariffe trasporti, seduta Consiglio andata avanti a oltranza fino al mattino

E' andata avanti a oltranza la seduta del Consiglio comunale in cui si doveva discutere delle nuove tariffe dei trasporti pubblici e degli emendamenti presentati (soprattutto dalla Lega e da Silvia Sardone) alla revisione tariffaria. I consiglieri hanno lavorato fino alle 6 e un quarto di questa mattina, discutendo i vari punti in programma per quasi 14 ore di seduta. Nonostante la maratona nottura, maggioranza e opposizione non sono riuscite a trovare un accordo. Se ne tornerà dunque a parlare mercoledi'. Il Consiglio verra' convocato anche giovedi' 20 giugno, quando e' previsto il voto definitivo sulla delibera. 

Commenti
    Tags:
    consigliomilanoaumento atm











    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Grande successo per la serata ELIO ed Epson Moverio, all'Illy Caffè di Milano
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Gualtieri rilancia l'inganno verde. La way-out? Abbandonare il capitalismo
    di Diego Fusaro
    Salone Nautico di Genova. L'evoluzione elettrica del Cantiere Ernesto Riva
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.