Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Tenta di violentare anziane scese dal taxi, preso richiedente asilo

Il 24enne guineano era ubriaco e ha aggredito madre e figlia, di 84 e 67 anni, mentre tornavano a casa dall’ospedale

Tenta di violentare anziane scese dal taxi, preso richiedente asilo

Tenta di violentare anziane scese dal taxi, preso richiedente asilo

Un richiedente asilo della Guinea è stato arrestato a Milano per violenza sessuale. Vittime madre e figlia di 84 e 67 anni, palpeggiate davanti al portone di casa in zona Comasina. L'episodio è avvenuto verso l'1.20 della scorsa notte. L'uomo, 24enne con precedenti, girava per il quartiere ubriaco a bordo di un monopattino quando, secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, ha visto le signore scendere da un taxi. Le due erano di ritorno dall'ospedale.

La prima ad essere aggredita è stata la madre, palpeggiata al seno mentre apriva il cancello dell'abitazione; la figlia, invece, è stata aggredita mentre risaliva sul taxi per proseguire la corsa.Nel secondo caso il 24enne si è spogliato e avrebbe anche tentato di spingere la 67enne dentro la vettura. Il tassista e un passante sono intervenuti in soccorso delle due donne, dando l'allarme al 112. Sul posto è arrivata la polizia, che ha bloccato il ragazzo. La posizione del richiedente asilo, con precedenti per furto, resistenza e rapina, sarà ora valutata dall'Ufficio immigrazione della questura, che potrebbe optare per l'espulsione.


In Vetrina

Molestie, Sharone Stone: "In 40 anni, col mio fisico... ho visto di tutto"

In evidenza

Stile di vita, simile è meglio Ecco qual è il partner ideale
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Dacia Duster, tutta nuova

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.