Milano/ Scoperto il "tesoretto" dei rom: 2 milioni di euro nel campo di via Chiesa Rossa

Venerdì, 27 marzo 2009 - 09:33:00



Un 'tesoretto' dal valore complessivo, tra soldi e beni, di circa 2 milioni di euro, e' stato sequestrato dalla polizia giudiziaria dei carabinieri di Milano a quattro cittadini italiani di etnia rom residenti nel campo nomadi di Via Chiesa Rossa, nel capoluogo lombardo. Il 'bottino' dei quattro, che erano stati arrestati insieme ad altri venti rom, nel giugno dell'anno scorso, per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di rapine, constava di decine di gioielli e orologi, per un valore di 300 mila euro, trovati in una cassetta di sicurezza in una banca milanese; 250 mila euro su conti correnti bancari, postali e depositi; due immobili e un'autovettura di grossa cilindrata per un valore complessivo di un milione e 500 mila euro.

Tutti i beni, oggetto della confisca, disposta dalla Procura di Milano, sono ritenuti il frutto o il reimpiego dei proventi derivati dai traffici illeciti compiuti dai quattro arrestati.

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA