A- A+
Milano
Trasformazione digitale: rischi, opportunità e la tutela dei dati personali

Trasformazione digitale: rischi, opportunità e la tutela dei dati personali

La trasformazione digitale come occasione di progresso, elemento di competitività delle aziende e di miglioramento dei processi della pubblica amministrazione, ma anche come un elemento da tenere sotto controllo perché utilizza i nostri dati personali. Delle opportunità e dei rischi della trasformazione digitale si è parlato nel corso della seconda giornata di lavori di Futuro Direzione Nord che si tiene a Milano, allo spazio Edit, promossa dal giornalista Fabio Massa e realizzata da Esclusica Srl e Inrete Relazioni Istituzionali e Comunicazione.

 “Come commissione- ha detto Alessandro Morelli, Presidente Commissione Trasporti e Telecomunicazioni Camera dei Deputati-Stiamo lavorando alla creazione di un cloud nazionale che insieme a 5G e alla blockchain è chiave fondamentale per lo sviluppo della digitalizzazione e delle nuove frontiere tecnologiche”.    Gli enti non saranno più costretti a rivolgersi solo a società private ma lo stato avrà la possibilità di fare da cassaforte di dati per gli enti pubblici.  Secondo Federico Protto Amministratore Delegato Retelit, “le aziende italiane del tessuto industriale ma anche della PA si stanno trasformando grazie alle tecnologie. La vera novità è che il digitale dà delle possibilità di business e apre nuovi mercati. Ad esempio con l’e-commerce che è un canale di vendita che prima non c’era. L’ Industria 4.0 poi è diventato un vero elemento di competitività per l’Italia che è la seconda manifattura in Europa”. Stefano Viotti, Head of infrastructure & Data Center Services, Direzione Digital Transformation Snam, ha spiegato come con Snam “la digitalizzazione c’entra molto. Siamo sempre stati sulla cresta dell’onda sulla tecnologia perché con una rete di telecomunicazioni che passa vicino a quella del gas - ha spiegato - viene fatto il monitoraggio della pressione del gas e vengono chiuse le valvole da remoto. Snam è nel pieno centro della trasformazione tecnologica e da un anno e mezzo abbiamo anche una nuova direzione che si chiama Digital transformation and technology

“Economia digitale, 5G e Digital Transformation: tre argomenti che in Nexive ci guidano ogni giorno per portare l’innovazione in un mercato ancora molto tradizionale. L'integrazione tra digitale e il nostro radicamento sul territorio ci dà la possibilità di offrire a mittenti e destinatari una customer experience su misura, grazie ad una comunicazione sempre più costante e completa attraverso il 5G. Un elemento che diventa ancor più fondamentale nel mondo dell'e-commerce: a questo proposito stiamo lavorando per garantire all'utente finale un servizio di alta qualità e personalizzato, senza dimenticare l'aspetto ecologico di una maggiore efficienza nel delivery”.  Luciano Traja Amministratore Delegato Nexive ha illustrato come il digitale sta cambiando il lavoro.

Commenti
    Tags:
    trasformazione digitale










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Digital Marketing al servizio delle PMI: quali sono i vantaggi?
    di Redazione
    "Critiche alle sardine? Io insultato. Mentana fa peggio e alimenta l'odio"
    di Diego Fusaro
    La nuova realtà dAgency per fare e-commerce in modo smart
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.