A- A+
Milano
Treno investe auto, conducente muore sul colpo

Treno investe auto, conducente muore sul colpo 

Ieri sera una automobile è stata investita da un treno a un passaggio a livello sulla strada statale 234 a  Codogno, nel Lodigiano. L'uomo all'interno della vettura è morto all'istante per l'impatto.

Sul posto sono intervenuti ambulanza, auto-medica, vigili del fuoco e carabinieri. Rete ferroviaria italiana (Rfi) ha comunicato che "le sbarre del passaggio a livello erano chiuse e l'intero sistema era perfettamente funzionante". L'automobilista - secondo quanto spiegato - ha abbattuto una sbarra a livello per motivi in corso di accertamento.

Tags:
treno investe autotreno auto morto


A2A
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
La vignetta/ E perché sarei razzista? Separi i "bianchi" dai "colorati"!
Registrato il figlio di due mamme? L'Appendino distrugge la famiglia
di Diego Fusaro
Earth Day: un giorno per lenire le ferite inflitte al nostro pianeta
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.