A- A+
Milano
Trenord denuncia: "La moda dei ragazzi? Aprire le porte dei treni in corsa"
Un convoglio Trenord

La nuova "moda" dei ragazzini delle scuole superiori lombarde? Aprire le porte dei treni in corsa ed aggrapparsi all'esterno dei vagoni in marcia. Non si tratta di voci generiche e dai contorni poco definiti diffuse da genitori allarmati, ma della denuncia messa nero su bianco dall'amministratore delegato di Trenord Cinzia Farisè, che nei giorni scorsi ha inviato una lettera al prefetto di Lecco Liliana Baccari ed al dirigente della Polizia ferroviaria regionale Maria Cervellini per denunciare un fenomeno che pare essere sempre più diffuso sulla linea Milano-Lecco. "In questi ultimi mesi si assiste con maggior frequenza a giovani che, per mero gesto di sfida o divertimento, aprono le porte del treno in movimento e vi si aggrappano all’esterno". In almeno due occasioni dei fatti sono stati testimoni i capotreno, che sono anche apostrofati a male parole dai giovani redarguiti. Filmati di queste pericolose ed assurde imprese circolano tra Snapchat e Telegram, nelle chat tra coetanei. Un'altra passione sarebbe quella di manomettere i comandi dei treni per puro divertimento, come riferisce il quotidiano Il Giorno: "Si tratta di comportamenti innanzitutto pericolosi - sono ancora parole di Farisè -, ma che causano pure ritardi alla circolazione e perdite economiche"

Tags:
trenordragazzi treni in corsamilano lecco


A2A
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Ascolti tv, la formula magica della Carlucci: in Rai la "società aperta"
di Klaus Davi
I pazienti? Conviene che restino malati. E' business. Parola di Goldman Sachs
di Diego Fusaro
Ascolti tv, Zoro e la difficoltà di ironizzare sul cadavere della politica
di Klaus Davi

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.