Upper

Di Mrs. Lina Smith

A- A+
Upper
Al Pitti Immagine Uomo il peggio di Milano: tra buyers, lecchini e ministri

Al Pitti Immagine Uomo il peggio di Milano: tra buyers, lecchini e ministri

di Mrs Lina Smith

L'attacco politico è stato chiaro. Dario Nardella, sindaco di Firenze ha criticato duramente l'andazzo del governo sempre in lite. "Bisogna essere uniti", ha letto sul papiro del suo lungo discorso. Alberto Bonisoli, ministro della Cultura in carica, lombardo doc, ha impercettibilmente applaudito lo stesso, alla fine. Gesto meccanico di educazione. L'occasione è stata l'inaugarzione del Pitti Immagine Uomo, la fiera del vestire maschile più importante al mondo. Per non dire che Milano, sul tema moda uomo, è perdente su tutti i fronti, con un caledario miserrimo (che se non ci fosse Armani a salvare capre e cavoli, potrebbe tirare giù la serranda) Claudio Marenzi, presidente di Confindustria Moda ha detto che si deve pensare a una settimana italiana, 4 giorni Firenze, 4 Milano. Meglio buttare la polvere sotto il tappeto. Al tavolo dei relatori anche Carlo Sangalli. E che ci fa a Firenze? Parla del punto di vista di Confcommercio e di stile italiano. Mah.

La Sala dei Cinquecento, una meraviglia delle meraviglie ha ospitato una marea di milanesi tra giornalisti, pr, buyerse e personaggi vari del settore del fashion system. Freccia rossa nel tragitto Milano Firenze bombato a tutte le ore. La spocchiosa e sinistrorsa stampa della moda ridacchiava di Bonisoli. Così, senza manco ascoltarlo. "Ah, quando c'era Franceschini!!!". Dimenticando che il giorno prima la Lega aveva conquistato Ferrara. Bonisoli, in compenso, ha fatto un lungo e articolato discorso toccando tanti punti a cominciare dal rapporto sempre più forte tra moda e cultura. Non ha mai letto a dispetto degli altri che, senza uno straccio di foglio, non sarebbero stati in grado di spiaccicar parola. Eppure era criticato con bocca storta da gente che vive per il vestire, per farsi mandare a casa i regali dalle aziende di moda (pena non scrivere una riga) lecchini con i potenti, pseudoacculturati che fuori dal contesto modaiolo sono dei signor nessuno. Peccato che tornino tutti a Milano.

Commenti
    Tags:
    pitti immagine uomo
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Fondazione Manuli porta l’esperienza di "Alzheimer Cafè Milano" anche a Monza
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Fondazione "Donna a Milano". Gli orizzonti della Bellezza a Palazzo Marino
    di Greta V. Galimberti - Trendiest
    Il comunismo non è come il nazismo. Ma il vero progetto criminale è l’Ue
    di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.