Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

UpTown District: l'innovativo progetto di EuroMilano in Cascina Merlata

I progettisti protagonisti dell'intervento in Cascina Merlata hanno illustrato il lavoro che ha portato all'UpTown District

UpTown District: l'innovativo progetto di EuroMilano in Cascina Merlata
UpTown District: convegno all'Urban Center

Un’intera mattinata per parlare di uno dei progetti più innovativi attualmente in atto in Italia: EuroMilano ha riunito intorno a un tavolo alcune tra le più importanti firme dell'architettura contemporanea, che insieme siglano l’intervento che ha portato alla trasformazione di Cascina Merlata. Ieri mattina presso l’Urban Center di Milano i progettisti che si sono occupati della trasformazione urbana di Cascina Merlata hanno illustrato il lungo lavoro, che ha portato dal Master Plan alla Cascina, dalle residenze libere a quelle convenzionate, alta qualità architettonica per un progetto di trasformazione di un'area che pone le basi per nuovi modi di vivere la città.

Dal metodo di selezione innovativo dei progettisti alla sperimentazione sociale, UpTown District si pone come uno degli esperimenti di maggiore interesse in campo nazionale e non solo; si tratta del primo smart district della città di Milano, caratterizzato non solo dall’attenzione agli aspetti di innovazione tecnologica, ma anche agli aspetti sociali, tesi a favorire la nascita di uno spirito di comunità. Tutti i professionisti sono stati scelti da EuroMilano attraverso concorsi, che hanno garantito la massima trasparenza e l’individuazione delle proposte migliori. All’interno del distretto, inoltre, sono già stati realizzati interventi di housing sociale di qualità, che, mixandosi con gli interventi di edilizia convenzionata e libera, connoteranno UpTown per l’innovazione.

Nella cornice dell’Urban Center di Milano, si sono riunite tutte le personalità che hanno contribuito alla trasformazione di Cascina Merlata.Hanno partecipato Pierfrancesco Maran, Caputo Partnership, gli architetti Franco Giorgetta e Giovanna Longhi, P-U-R-A architetti, CZA – Cino Zucchi Architetti,  Scandurra Studio, Zanetti Design Architettura, EuroMilano, Urbanfile.

UpTown, città del futuro ecosostenibile e all’avanguardia

Smart District, ma soprattutto smart citizens: UpTown – il nuovo quartiere milanese sviluppato e promosso da EuroMilano - è una fucina di innovazione sotto diversi aspetti. Il progetto prevede un cuore residenziale di alto livello costituito da un primo lotto di 137 appartamenti in residenza libera, curati dagli studi di architettura Scandurra e Zanetti Design e Architettura, selezionati da EuroMilano tramite concorso.

Domotica, risparmio energetico, connettività a 360 gradi sono le punte di diamante di UpTown, ma non tutta l’innovazione del progetto UpTown si esaurisce nelle voci strettamente tecnologiche. “Cosa chiede oggi chi cerca casa? – spiegano Luigi Borrè, presidente, e Attilio Di Cunto, Amministratore Delegato di EuroMilano - Più verde, attenzione all'ambiente con soluzioni ecosostenibili, spazi di aggregazione e di socializzazione, domotica, servizi pubblici facili da fruire. In poche parole, molti cercano una città nella città, lontano dal caos, ma sempre connessa alla rete e facilmente raggiungibile. E' a questo che EuroMilano ha pensato quando ha dato avvio al progetto UpTown, nel più complesso quadro del recupero di Cascina Merlata a Milano”.

Un parco da 250 mila metri quadri è stata la prima opera a cui EuroMilano ha messo mano. “Se solitamente si parte dagli edifici, per poi passare alle opere di urbanizzazione, UpTown ha deciso di seguire il percorso inverso – aggiunge l’ad - Prima abbiamo realizzato le opere primarie e secondarie, con una rete stradale capillare, tutta sotterranea al parco”.

Tutto il quartiere sarà a impatto zero sull'ambiente: la più grande rete di geotermia d'Italia provvederà al raffrescamento degli appartamenti, mentre il riscaldamento sarà fornito dal vicino impianto di termovalorizzazione di Figino; l'illuminazione pubblica sarà a led e le parti comuni degli edifici alimentati da pannelli fotovoltaici installati sul tetto degli edifici.

Contribuire a creare un senso di comunità, facilitando i momenti di incontro fra i residenti sono una missione tutt’altro che secondaria in UpTown. Non solo un fitto calendario di iniziative promosse da EuroMilano per rendere vivo il parco e il nascente quartiere, ma anche la prospettiva di offrire una vasta gamma di servizi. “Il piano terreno degli edifici sarà un luogo di aggregazione, a servizio dei residenti, con spazio bimbi, un micro-nido, ambienti per il coworking, lavanderia, palestra e cucina condominiale – sottolinea con orgoglio Di Cunto - Il quartiere, grazie al “community center” attivo nella Cascina completamente restaurata, sarà provvisto di uno sportello lavoro, di un drop off per l'e-commerce, una ciclofficina, sala prove, sala convegni, un mobility center e un negozio di prodotti a chilometro zero provenienti dal Parco Agricolo Sud Milano; a tutto ciò si aggiungeranno un plesso scolastico per 920 bambini – dall'infanzia alla secondaria di primo grado – un centro commerciale con bar, ristoranti, negozi e un supermercato di medie dimensioni. In ultimo, novità non secondaria, sarà previsto anche un ambulatorio per i medici di base”.


In Vetrina

Belen e Iannone si sono lasciati. E Stefano De Martino...

In evidenza

Kendall Jenner batte Gisele Le 10 modelle più pagate
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Garage Italia Customs reinterpreta la VW T-Roc

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.