A- A+
UrbanFile: appunti per Milano
Milano, Buenos Aires: il cielo sopra il corso (e le luci messe a caso...)
L'illuminazione di corso Buenos Aires

L’arredo urbano a Milano non esiste: un certo decoro, il buon gusto si sono persi col passare degli anni e, come abbiamo già scritto altre volte, dopo la Seconda Guerra Mondiale si è proseguito a fare lavori di “riparo” anziché interventi mirati e più completi; così oggi ci troviamo piazze o vie intere allestite come se aspettassero di essere sistemate dopo un intervento temporaneo. Nel lontano 2010 iniziarono i lavori per il rifacimento (secondo noi discutibile, perché avremmo voluto marciapiedi più grandi, aiuole e lampioni) di Corso Buenos Aires.

Dopo quattro anni vennero sostituite le luci appese (in gergo tecnico tesate) aggiungendone una fila in più per illuminare meglio la via. Siamo nel 2017 e ancora ci chiediamo dove abbiano studiato i tecnici che hanno “allestito” gli impianti di illuminazione di questa via. Ad esempio osservate il cielo sopra Piazza Lima, dove non c’è una luce al giusto posto: alcune ravvicinate e altre collocate senza alcun criterio. Se avessero fatto un lavoro simile a casa nostra probabilmente avremmo citato per danni gli elettricisti.

Perché Corso Buenos Aires, una delle vie dello shopping più importanti di Milano è trattata come una qualsiasi strada secondaria? Perché a Milano si continuano a stendere cavi che zigzagano il cielo senza neanche un disegno? In quale altra città si trovano simili interventi? Non sarebbe meglio eliminare gli antiestetici cavi da vie così grandi (Corso Buenos Aires, Corso Venezia, Corso Vercelli, Corso Genova, per dirne alcuni) e installare dei bei lampioni, regolari, magari inframezzati da vasi (per corso Buenos Aires dove la metro sottostante non permette alberature) o fioriere?

Se imparassimo a prestare attenzione a questi che possono apparire dettagli, siamo certi che la città potrebbe apparire più ordinata e bella.

02
 
03
04
05
06
07
08
 
09
 
10
 
11La strana illuminazione sopra corso Buenos Aires
 

La nostra serie di articoli riguardanti il nostro punto di vista sul corso

Corso Buenos Aires, la vetrina incompiuta- Parte 1

Corso Buenos Aires, la vetrina incompiuta- Parte 2

Corso Buenos Aires, la vetrina incompiuta- Parte 3

Corso Buenos Aires, la vetrina incompiuta- Parte 4

blog.urbanfile.org
www.dodecaedrourbano.com

 
 
Tags:
corso buenos airesilluminazione corso buenos aires milano

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Cosa sappiamo dell’attacco dell’Isis in Iran
di Ovidio Diamanti
Abolizione dell’Ordine dei giornalisti? No all’informazione dei salsicciai
di Ernesto Vergani
Decreto Salvini, si chiama Mattarella, non mattarello
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.