A- A+
UrbanFile: appunti per Milano
Immagine1
 
Immagine2
 

Vi ricordate quando, prima della pedonalizzazione, piazza Castello era diventata un parcheggio per pullman extra urbani o comunque una fermata con stazionamento di grandi pullman turistici?

Ebbene, non ce n'eravamo accorti, ma i pullman (turistici e non) continuano a sostare nella piazza, col benestare del Comune. Ci siamo chiesti perché si sia permesso il parcheggio e la sosta ai bus proprio qui, in questa piazza così centrale e bella. Certo, i pullman trasportano turisti che devono essere accompagnati agevolmente in centro ma possibile non trovare un'altra soluzione, un altro luogo? Anche perché, come si vede dalle immagini, spesso i pullman occupano l'intero braccio che si trova sul lato nord della piazza, quello verso Brera e anche il braccio verso Cadorna, rendendo la piazza un vero e proprio parcheggio per grandi bolidi, poco bello a vedersi

Immagine3
 
Immagine4
 
Immagine5
 
Immagine6

 
Immagine7
 
Immagine8
 
Immagine9
 
Immagine10
 
Immagine11
 
Immagine12

 

Noi abbiamo pensato  a una soluzione, che sappiamo comporterebbe un investimento economico e che è già stata avanzata in passato,  ovvero quella di creare sopra lo scalo ferroviario della stazione di Cadorna una grande soletta dove, con i dovuti criteri, si possano parcheggiare i pullman non lontano dal centro cittadino (altra idea potrebbe essere quella di farli attestare e sostare nel grande parcheggio di Pagano).

Immagine13
Immagine14
 
Immagine15

 

Abbiamo ipotizzato anche la creazione di una struttura d'accoglienza, magari con punto informativo e un bar. Abbiamo provato a collocare una struttura un po' avveniristica che ci è parsa appropriata (come la Slough Bus Station - Regno Unito progettata da Bblur Architecture, qui di seguito), una grande pensilina dalla forma fluida, che serva come riparo e stazione dei pullman. Naturalmente l'accesso dei bolidi avverrebbe dall'unica entrata da via Pagano e la soletta sarebbe ingentilita da aiuole e giardini, il tutto portato alla quota del cavalcavia viale Pietro e Maria Curie. Magari coprendo anche il tratto sopra la stazione ferroviaria vera e propria con un semplice giardino.

Forse fantastichiamo sempre troppo, ma questa è la città che vorremmo.

Immagine16
 
Immagine17
 
Immagine18
 
Immagine19
 

blog.urbanfile.org
www.dodecaedrourbano.com

Tags:
piazza castello pullman turisticiscalo ferroviario cadorna

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
La "cosa nera"? L'odio della classe oligarchicofinanziaria no border
di Di Diego Fusaro
AVIS. “Buon sangue non mente”: parte da Milano un originale contest
di Paolo Brambilla - Trendiest
Toninelli, pugno alzato in Aula? L'educazione è data anche dalla laurea
di Ernesto Vergani

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.