A- A+
Milano
Valtellina olimpica, ma Santa Caterina è in ginocchio
Santa Caterina

di Alessandro Pedrini
Alla prima nevicata Santa Caterina Valfurva resta isolata. La famosa stazione turistica dell’Alta Valtellina, sede di numerose gare di Coppa del Mondo di Sci e che ha dato i natali a Deborah Compagnoni è in ginocchio da quando a metà Giugno la storica frana del “Ruinon” ha iniziato a muoversi e ad incombere sulla statale.

Il 20 Agosto, con le forti piogge, un enorme masso è caduto sulla provinciale 29 che collega Bormio e il resto del Paese con Santa Caterina Valfurva. Da quel giorno per raggiungere questo delizioso angolo di Paradiso o si sale dal bresciano al Passo del Gavia (2.600 mt) oppure si passa da una strada di emergenza aperta solo agli autorizzati e a rischio con neve e ghiaccio.

L’inverno è alle porte, il Gavia chiude i primi di novembre, il possibile maltempo impedirà anche agli elicotteri di volare per le emergenze. Dopo una stagione estiva drammatica con un crollo di presenze ora cresce la preoccupazione per quella invernale.  Il rischio di chiusura di molte attività è di fatto più concreto. A questo si aggiungono i disagi per la popolazione e i rischi per le persone in caso di emergenza medica.

«Santa Caterina - ha dichiarato il vicesindaco di Valfurva Luca Bellotti - è di fatto un paese isolato. E’ necessario pensare a un’alternativa e subito, perché si va verso l’inverno. Non possiamo rimanere con solo con una pista d’emergenza a disposizione».

A Santa Caterina ci sono circa 250 persone, molte delle quali si spostano verso Bormio per lavoro o per studio.

Il Paese sta di fatto morendo giorno dopo giorno. Le istituzioni sono di fatto latitanti. E pensare che l’Alta Valtellina sarà sede delle Olimpiadi del 2026. Non proprio un bel biglietto da visita per la Lombardia.

Commenti
    Tags:
    valtellinaolimpiadi milano cortinasanta caterina










    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Libreria Bocca. Andrea Zoppolato presenta il libro Milano Città Stato il 29-1
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Nessun Brexodus, la migrazione è verso Londra
    di Bepi Pezzulli
    CARO AMMINISTRATORE.....FAI ATTENZIONE AL "CONTROLLO DI GESTIONE"
    di Angelo Andriulo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.