A- A+
Moda
Carla Gozzi in versione prof : "Così si trova lavoro nella moda"

Di Maria Carla Rota
twitter
@MariaCarlaRota

Fashion&beauty blogger, fashion stylist e fashion event planner. Sono queste le nuove professioni per chi vuole lavorare nel campo della moda. A presentarle ad Affari, a pochi giorni dall'inizio delle prossime sfilate milanesi, è una docente d'eccezione, Carla Gozzi, la style coach più famosa d'Italia, nonché fondatrice della Carla's Academy. Un'intervista realizzata, tra l'altro, tra una ripresa e l'altra del suo nuovo programma tv, "Dire, fare, baciare". Un format che arriva dall'Inghilterra e che andrà in onda ogni sabato dal 22 febbraio alle 13:20 su Real Time. L'obiettivo? Spogliare le partecipanti dal loro stile eccentrico, fatto di trucco, extension e abbronzatura spray.

Come stanno andando le riprese?
"Bene. Mi sto divertendo molto perché incontro soggetti che non pensavo di vedere in Italia, sia uomini che donne. Persone dal look originalissimo, ma eccessivo. Si va dalla ragazza supercreativa, che s'ispira allo stile dei manga e diventa quasi una performer, alla donna che esalta la sua femminilità fino agli estremi. E poi ci sono ragazzi che hanno fatto del look una scuola di vita, tra body painting e piercing, oppure qualcuno che arriva dalla provincia e ha un gusto molto forte".

I CORSI DI CARLA GOZZI

Fashion&beauty blogger: durante il corso i partecipanti hanno modo di scoprire come creare un proprio blog e con quali tecniche gestirlo al meglio, per trasformarlo in una professione a tutti gli effetti.

Fashion stylist: dai segreti per un outfit d’effetto al dress code, fino alla gestione dei contatti professionali e alle esercitazioni in aula, il programma fornisce tutti i dettagli necessari per avvicinarsi a una professione oggi molto richiesta da aziende di moda, showroom e produzioni televisive.

Fashion event planner: per coloro il cui sogno nel cassetto è saper organizzare sfilate o cocktail party memorabili, dai contatti con la stampa, alla gestione degli sponsor e proiezione finanziaria.

Per informazioni:

- a Reggio Emilia, presso la Carla’s Academy:

http://www.carlagozzi.it/web/carlas-academy-2014/
 
- a Milano, in collaborazione con Komax srl: Personal Shopper & Style Consultant, livello base e avanzato

http://www.komaxsrl.com/i-corsi/corsi-personal-shopping/ 

http://www.komaxsrl.com/corso-avanzato-personal-shopper/

Che idea di bellezza ed eleganza trasmette lei?
"Innanazitutto è il computer che trasforma i concorrenti, spogliandoli e 'smontandoli', al punto che nemmeno loro quasi si riconoscono più. Io indico come curare la propria immagine, senza mai esagerare. La bellezza va sottolineata e valorizzata, non va coperta e camuffata".

Quali sono le figure professionali più diffuse nel mondo della moda?
"Sicuramente sono molto richieste la consultente d'immagine e la personal shopper: entrambe curano il look di una persona piuttosto che di un gruppo d'acquisto, la prima ha uno spazio più suo, la seconda si muove molto per negozi. Poi c'è la stylist, che lavora per tv, teatro, video musicali: ricerca gli abiti più adatti per vestire conduttrici, attrici e modelle".

Molte ragazze puntano a diventare fashion blogger.
"In questo caso bisogna avere anche competenze da digital copywriter. Sul web devi saper scrivere bene, in modo efficace e sintetico. Un post di 900 battute, per esempio, deve evere un incipit azzeccato. Le fashion blogger possono comunicare indossando loro stesse i capi oppure preparare dei branded content. Una passione che può diventare professione solo se si è convinte e determinate".

Come sono organizzati i corsi?
"Sono corsi di una o due giornate alla settimana, alcuni hanno poi possibilità di aggiornamenti dopo 4-5 mesi. Spesso sono previsti approfondimenti ed esperienze sul campo, tra cui la possibilità di lavorare con il mio team. Prima di iscriversi, meglio capire qual è la professione più adatta in base alle proprie competenze e attitudini. Poi ognuno deve arricchire in modo indipendente e autonomo quello che le viene insegnato".

Sta per cominciare la Fashion Week milanese. Un consilgio per seguirla?
"Se non si riesce ad avere l'invito per partecipare alla sfilata, creiamoci un look fantastico, originale, creativo e andiamo comunque a seguire le passerelle dall'esterno. Spesso capita di essere fotografate e diventare popolari sul web grazie a queste... sfilate fuori dalle sfilate".

Tags:
carla gozzimodaprofessionifashionsfilate

in vetrina
Lory Del Santo al Grande Fratello Vip 3 dopo la tragedia del figlio? Parla la produzione del GF VIP 3

Lory Del Santo al Grande Fratello Vip 3 dopo la tragedia del figlio? Parla la produzione del GF VIP 3

i più visti
in evidenza
"Mai amato Silvia Provvedi" Su Belen e Moric rivela che...

FABRIZIO CORONA CHOC

"Mai amato Silvia Provvedi"
Su Belen e Moric rivela che...

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.