A- A+
Moda
Prada, 5 cortometraggi per raccontare la borsa Prada Galleria

di Maura Babusci

Prada Galleria, It Bag che prende il nome dalla prima boutique della griffe milanese e vera e propria ossessione di stile a partire dal lancio avvenuto nel 2007, diviene protagonista del progetto “The Postman Dreams”: cinque cortometraggi realizzati dall'irriverente regista e fotografa statunitense Autumn de Wilde. Comuni manie, sogni e bisogni che accompagnano il percorso dall'infanzia all'età adulta, vengono esplorati in chiave ironica, attraverso il medium cinematografico, in questa serie che invita lo spettatore ad elaborare un personale ordine cronologico a seconda delle preferenze individuali.

La de Wilde ha tenuto a sottolineare: “L'universo Prada che ho costruito è un paesaggio immaginario di desideri infantili e fantasie mature. La parte migliore della moda è l'ossessione innocente per la bellezza ed è proprio questo che mi ha ispirato”. Nei suoi film la figura tradizionale del postino diviene metafora della comunicazione personale in un modo dominato da altre forme di scambio relazionale, dai social alle e-mail. La partecipazione della banda nouveau-gypsy The Blasting Company, prodotto artistico del panorama musicale californiano, sottolinea la natura stilisticamente raffinata ed imprevedibile dei corti, fungendo da connettore fra i diversi generi narrativi impiegati. La musica, supportando l'intreccio tra i cinque racconti, esaspera contemporaneamente il taglio visionario e l’atmosfera surreale.

In “The Postman” viene presentato un uomo apparentemente comune, ma animato da sogni straordinari, che lo porteranno a confrontarsi con luoghi e personaggi a dir poco pittoreschi. In “The Makeout” la borsa Prada Sound diviene incarnazione e metafora del desiderio (se all'inizio sembra essere il terzo incomodo e l'intrusa, in un gioco d’inseguimenti e di fughe, a una lettura più accurata arriva a rappresentare il vero oggetto del desiderio). “The Battlefield” porta in primo piano i ricordi dell'infanzia. La borsa Prada Galleria diventa scenario per il gioco di un bambino impegnato in una battaglia immaginaria, viene rappresentata come un set teatrale o meglio il teatro di un'ossessione puerile, tra i gioielli della mamma. La regia inquadra l'accessorio fashion tagliandolo praticamente a metà, in modo da esporre le preziose lavorazioni interne, solitamente visibili solo per gli artigiani addetti alla realizzazione.

Sicuramente il progetto di Prada persegue un obbiettivo: Galleria vuole rappresentarsi nelle sue diverse “anime” fatte di pelle Saffiano lux, coccodrillo e struzzo declinati in numerose nuance, con l’intenzione precisa di proporre un universo di materiali texture e personalità capaci di riflettere il più possibile lo stile e il punto di vista di chi la indossa, ovviamente senza dimenticare la tendenza alla assoluta personalizzazione possibile attraverso il servizio made-to-order messo a disposizione dall'azienda per le sue clienti. Prada Galleria è il sogno, fra forme classiche e moderni accessori in metallo.

Entro fine mese saranno lanciati gli ultimi due corti, disponibili anche sul sito http://thepostmandreams.prada.com/. In “The Tree” la borsa si tingerà di tonalità rosso mela per pendere dai magici rami di un albero, praticamente pronta per essere colta mentre “The Laundromat” proporà un elegante streapteas interpretato dalla matura pin-up Helen Jameson in un’overdose di formica color caramella.

Tags:
pradaborsaprada galleriacortometraggi

in vetrina
The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

i più visti
in evidenza
Grande Fratello Vip 3 terremoto 10 in nomination: TUTTI I NOMI

Grande Fratello Vip News

Grande Fratello Vip 3 terremoto
10 in nomination: TUTTI I NOMI

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Honda CR-V: primo contatto con la nuova generazione

Honda CR-V: primo contatto con la nuova generazione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.