A- A+
Moda
Riccardo Pozzoli ad Affari: "Ecco come abbiamo creato The Blonde Salad"

Di Maria Carla Rota
@MariaCarlaRota

"Da pioniere, ha saputo trasformare un fashion blog in un business sostenibile e di successo. Può essere definito il “papà” di un efficace blog management, in grado di trasformare una blogger in un vero e proprio brand": questa la motivazione con cui Riccardo Pozzoli, co-fondatore, insieme a Chiara Ferragni, del blog "The Blonde Salad", è stato premiato agli STYLIGHT Fashion Influencer Awards come "most successful blogger business" (a sinistra nella foto, insieme a Mariano Di Vaio di MDV Style, premiato come Best Men‘s Fashion Blog).

Affaritaliani.it lo ha intervistato: come è nata l’idea del blog "The Blonde Salad”?
"Chiara pubblicava foto dei suoi look su diversi social network e i feedback erano incredibili. In quel periodo io stavo facendo un internship a Chicago e spesso mi capitava di dover controllare blog o opinion leader della rete; da lì abbiamo intuito che probabilmente le aziende avrebbero preso in considerazione un punto di vista indipendente, così influente sugli user".

In quale momento ha capito che il blog stava diventando un business sostenibile e di successo?
"Sostenibile già dopo 5/6 mesi, perché arrivavano le prime proposte semi-serie. Di successo direi dopo 3 anni, nel senso che mediaticamente da subito il riscontro è stato forte, ma poteva sembrare una meteora".

Quali sono stati gli ingredienti chiave per trasformare una blogger in un vero e proprio brand?
"Costanza, pazienza e tanta strategia nel scegliere le partnership più costruttive".

Che consigli darebbe ai giovani imprenditori nella moda, ma anche nel made in Italy in generale? 
"In generale un imprenditore deve sapere che bisogna provarne diverse e TBS non è stato il mio primo tentativo, anzi dai fallimenti s’impara moltissimo per i successi che verranno. Fondamentale poi sapersi innovare continuamente, sfruttare gli strumenti che via via si rendono disponibili, non solo nel marketing. Ultimo consiglio “differentiate or die”: cercate l’unicità in quello che fate, la vostra chiave di lettura, il vostro DNA, altrimenti sarete solo una copia sbiadita di qualcosa venuto prima!"

Lei che rapporto ha invece con i social network? 
"Uso attivamente soltanto Instagram: mi permette in pochi minuti al giorno di tenere e condividere un foto diario delle mie esperienze".

http://www.stylight.it/Influencerawards/

pozzoli ferragni ape
Riccardo Pozzoli e Chiara Ferragni
the blonde salad ferragni
Uno screenshot dal blog "The Blond Salad"
 
Tags:
riccardo pozzolithe blonde saladmodablog

in vetrina
Royal Family News, tra Meghan Markle ed Elisabetta II scoppia il "tiara-gate"

Royal Family News, tra Meghan Markle ed Elisabetta II scoppia il "tiara-gate"

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana: Toninelli visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana: Toninelli visto dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lamborghini Urus ST-X Concept, il primo SUV nato per correre

Lamborghini Urus ST-X Concept, il primo SUV nato per correre

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.