A- A+
Monza e Brianza
F1, Gran Premio di Monza: è già iniziata la partita per il rinnovo

F1, Gran Premio di Monza: è già iniziata la partita per il rinnovo

Gran Premio di Formula Uno a Monza: è già tempo di riaprire le trattative per delineare il futuro dell'evento. E il presidente Aci Angelo Sticchi Damiani scalda i motori dopo il rinnovo raggiunto due anni fa e che aveva durata triennale, ovvero sino al 2019. Queste le sue parole, come riporta il quotidiano Il Giorno: "Se vogliamo continuare ad avere il Gran premio d’Italia dobbiamo avere la certezza che non siamo soli: abbiamo bisogno dell’appoggio del Governo, di Regione Lombardia e del Consorzio Parco e Villa di Monza che, per ora, c’è stato".

Parole che sembrano lasciar intendere la volontà di sapere di avere le spalle coperte nella partita, con la richiesta di un rinnovo questa volta quadriennale con Liberty Media: "Le condizioni che ci sono oggi a Monza non esistono in nessun Gran premio al mondo: non ci accontenteremo di organizzare solamente la gara, vogliamo che l’autodromo possa festeggiare il centenario nelle migliori condizioni possibili. Tre anni  passano come un fulmine, non possiamo pensare di andare avanti di tre anni in tre anni. Ma in ogni caso, è necessario che tutti i soggetti finora coinvolti confermino il loro sostegno al Gran premio". L'attuale contratto prevede l'erogazione di 68 milioni di dollari per tre anni, divisi in tre tranche, con cinque milioni garantiti da Regione Lombardia. Ma sul futuro incombe il destino del Pra, Pubblico registro automobilistico che potrebbe essere messo in discussione dal certificato unico. Cosa accadrebbe a quel punto delle risorse che lo Stato riconosce per la gestione del Pra stesso e che servono all'Aci per sostenere parte delle spese legate alla Formula Uno?

Tags:
formula unogran premio monza
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Come organizzare un matrimonio civile: documenti, costi e scelta della locatio
di Anna Capuano
Bambini e sport, ecco come farli innamorare dell'"aria aperta"
di Brabara Cappelli
Bullismo, cyberbullismo e insidie della rete. Enzo De Feo ne parla all'ANCI

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.