A- A+
Monza e Brianza
Monza, Controllo di vicinato: il progetto prende il via
Controllo di vicinato

Monza, Controllo di vicinato: il progetto prende il via

Prende corpo il progetto del Controllo di vicinato: questa sera in municipio alle 21 assemblea pubblica per la presentazione ufficiale con il sindaco Dario Allevi e i rappresentanti delle forze dell'ordine della città di Monza. Obiettivi e ambiti operativi dei gruppi volontari di cittadini sono definiti in un documento. Vi si parla di "aumentare i controlli non solo su attività criminali ma su tutti i comportamenti antisociali, in modo tale da prevenire qualsiasi forma di degrado urbano", di "accrescere la fiducia nei confronti delle Forze di Polizia dello Stato e locali e delle Istituzioni in generale" e di "favorire la partecipazione dei cittadini alla cura del proprio territorio attraverso azioni positive anche nel tema della sicurezza". Una rete che svolgerà attività di mera osservazione e che non deve sconfinare in forme di pattugliamento attivo, ovvero di ronde. L'Amministrazione farà installare appositi cartelli nei quartieri presidiati.

Tags:
controllo di vicinato monza
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Salvini come la rana di Esopo? A furia di gonfiarsi scoppiò
di Angelo Maria Perrino
Caso Siri: solo lui, dimettendosi, può risolvere il muro contro muro
di Angelo Maria Perrino
Eurosirif è in Italia con Nautilus Team. Strategie aziendali e comunicazione


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.