A- A+
Monza e Brianza
Monza, da Regione Lombardia 25 milioni per salvare il Gp di Formula Uno

Monza, da Regione Lombardia 25 milioni per salvare il Gp di Formula Uno

Nella manovra finanziaria 2019/2021 di Regione Lombardia, approvata dalla Giunta, è stato inserito uno stanziamento di 25 milioni di euro per il Gran Premio d'Italia all'Autodromo di Monza per il quinquennio 2020-2024. Il finanziamento vuole favorire il rinnovo della concessione che Regione Lombardia riconosce alla Federazione Sportiva Nazionale Automobile Club d'Italia (Aci), Società Incremento Automobilismo e Sport e SIAS Spa, attraverso una concessione che prevede con un contributo annuale di 5 milioni di euro.

EVENTO CON POSITIVE RICADUTE ECONOMICHE PER TERRITORIO - "Come garantito nella riunione del 18 settembre - ha commentato il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala - abbiamo come sempre mantenuto la parola data: il Gran Premio d'Italia è uno e si chiama Monza. La Lombardia è sempre più internazionale e il Gran Premio a Monza non è soltanto un simbolo, ma fa da volano economico a tutto il territorio lombardo che Regione Lombardia vuole valorizzare e capitalizzare".

CAMBIAGHI: GP MONZA UNA PRIORITÀ PER LA QUALE BATTERSI - "Questo è il primo passo perché la priorità è sicuramente quella di batterci per rinnovare il contratto e continuare a mantenere a Monza, fino al 2024, il più importante appuntamento sportivo internazionale che si svolge nel nostro Paese - ha chiarito Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia -. L'impianto di Monza è un patrimonio che va oltre il capoluogo brianzolo e la Brianza, rappresenta un valore per tutto il territorio lombardo ed è giusto voler garantire al Gran Premio un orizzonte futuro certo e stabile. Con questo provvedimento Regione Lombardia mette un punto fermo determinante sul quello che sarà il futuro del 'tempio della velocità'".

Commenti
    Tags:
    gran premio monza
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    A Milano proposta la prima tessera per premiare i comportamenti virtuosi
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Perché Salvini alza continuamente il tiro contro l’Ue? Un’ipotesi sconvolgente
    di Angelo Maria Perrino
    Vittime di mala sanità contro medici.Non più tollerabile l'assenza dello Stato
    di Massimo Puricelli


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.