A- A+
Auto e Motori
1972: Peuget 104 "Sundgau" debutta al Salone di Parigi

Era il 1972 quando al Salone dell'auto di Parigi debuttava la Peugeot 104 "Sundgau"  la prima vetture prodotte in serie speciale, limitata o numerata è cosa normale, ma così non era alla fine degli anni settanta, quando la competizione tra i Costruttori era sulla produzione, nei grandi numeri e su gamme di prodotti ben definite.

La personalizzazione dell’auto era affidata ad accessori proposti come optional oppure alla vasta gamma di prodotti post vendita. Forse è stato proprio il desiderio di una parte della clientela di rendere “unica” la propria automobile di serie che a qualcuno in Peugeot venne in mente di immettere sul mercato una serie speciale limitata.

Come è facile immaginare, i modelli maggiormente interessati a questo fenomeno furono quelli prodotti in maggior quantità, cioè i più popolari, tant’è che grosse berline vennero solo marginalmente coinvolte nel fenomeno.

A casa del Leone la scelta cadde sulla piccola 104, non la 3 porte, già ben dotata di un proprio forte carattere e con modelli sportivi come la ZS che posizionavano bene il modello, ma sulla 5 porte, la più venduta e la più adatta all’operazione. Se il test fosse andato bene, avrebbe dato una spinta all’intera gamma 104, in caso contrario non avrebbe compromesso il successo del Marchio.

Probabilmente per questo fu deciso di limitare la commercializzazione e la relativa esperienza della serie speciale, denominata Sundgau, al solo territorio francese. L’evento fu trattato con un apparente disinteresse dal Marchio, che lo considerò quasi una prova, un assaggio delle reazioni del mercato: ne è la prova l’esile depliant dedicatole, praticamente poco più di un volantino.

Il numero complessivo di 104 Sundgau prodotte fu fissato a 1.200 unità, ciascuna delle quali singolarmente numerata. Un adesivo nero correva lungo tutta la fascia centrale della vettura: sulla parte anteriore destra si interrompeva per riportare il numero dell’esemplare. La scritta Sundgau era solo sul portellone posteriore. La scelta del nome “Sundgau” (in onore di una piccolissima regione dell’Alsazia al confine con la Germania, poco nota anche a molti francesi) fu certamente dovuto alla vicinanza di questa zona a Sochaux, dove veniva prodotta la serie speciale.

La lista degli accessori presenti sulla 104 Sundgau era interessante: vernice metallizzata, cerchi in lega, fari allo iodio, lunotto posteriore termico con tergi lava lunotto, volante sportivo, contagiri, appoggiatesta, rivestimento specifico. Il successo fu immediato, per certi versi inaspettato per la sua intensità: i 1.200 esemplari furono venduti in pochissimi giorni.

Una storia lunga oltre 200 anni

A quarant’ anni esatti dal lancio trovare una 104 Sundgau in buone condizioni di originalità non è facile. Paradossalmente anche il volantino pubblicitario stampato per il lancio è entrato tra gli oggetti da collezione ormai rari. Comunque sia, la 104 Sundgau ha dimostrato che anche una piccola vettura proveniente dalla grande produzione di serie, purché dotata di una sua personalità e prodotta in un numero limitato di esemplari, può diventare una sorta di “fuoriserie”. Inoltre, il successo riscosso dalla Sundgau ha aperto la porta ad un numero crescente di serie speciali, che oggi sono divenute ricercatissime da tutti i collezionisti.

Tags:
peugeot 104sundgausalone dell'auto di parigi

in evidenza
Gf Vip 3, Silvia Provvedi in Casa Caos, la regia la riprende mentre...

Grande Fratello Vip News

Gf Vip 3, Silvia Provvedi in Casa
Caos, la regia la riprende mentre...

i più visti
in vetrina
Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot svela le nuove 508 e 3008 Plug-In Hybrid

Peugeot svela le nuove 508 e 3008 Plug-In Hybrid

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.