A- A+
Auto e Motori
Alfa Romeo: “A chi ci mette le mani”, con la chef stellata Antonia Klugmann

La chef Antonia Klugmann, giudice dell’ultima edizione di Masterchef, ha potuto ammirare da vicino il SUV più veloce al mondo della sua categoria durante una serata esclusiva in una tra le location più prestigiose di Venezia: la Scuola grande di Santa Maria della Misericordia

Si è svolto a Venezia il quarto e ultimo, straordinario, appuntamento dedicato alla presentazione del progetto Ambassador di Alfa Romeo “A chi ci mette le mani”, il modo attraverso il quale Alfa Romeo celebra l’eccellenza del “saper fare italiano”.

Protagonista del progetto è il primo SUV della storia del brand nonché il più veloce al mondo della sua categoria: Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, l’esempio della capacità di saper produrre bellezza e innovazione attraverso la manualità, il gusto stilistico, il senso pratico e l’eccezionalità delle competenze tecniche. Il tutto 100% Made in Italy in termini di produzione, design, tecnica, meccanica e prestazioni.

Proprio seguendo il criterio dell’eccellenza, Alfa Romeo ha scelto i suoi quattro Ambassador, espressioni di maestria che hanno fatto della “sapienza manuale” il proprio punto di forza, accompagnati sempre dal loro indiscutibile talento. Prima della chef stellata Antonia Klugmann, i protagonisti delle prime tre tappe sono stati infatti Gianluca Isaia, presidente e AD dell’omonima azienda di abbigliamento maschile di lusso; Andrea Zorzi, pallavolista italiano due volte campione del mondo e Giorgio Moroder, il padre della disco-music.

 Ciascun Ambassador ha dedicato ad Alfa Romeo Stelvio uno short movie, durante il quale accompagna lo spettatore lungo le “curve” più significative della propria storia, nello spazio di un racconto a bordo di Stelvio. Il SUV ideale per un’esperienza di guida entusiasmante vissuta al massimo livello in termini di comfort, versatilità e prestazioni emozionanti. Gli short movie sono stati girati ad Arese, nella pista dello storico museo Alfa Romeo che ospita le vetture più significative del brand, ed è il cuore e il luogo simbolo del “saper fare”.

Inoltre, ogni Ambassador ha raccontato il proprio mondo fatto di “gesti, manualità e stile”, in una cornice esclusiva firmata Alfa Romeo. Dopo l’appuntamento di Napoli, la seconda tappa, a Firenze, e la terza a Milano,

Venezia ha visto la partecipazione di oltre 300 appassionati Alfa Romeo, accorsi su invito personale in una location unica. Gli spazi della Scuola grande di Santa Maria della Misericordia sono infatti un luogo esclusivo dove il brand del Biscione ha scelto di far vivere una vera e propria esperienza Alfa Romeo. L’eleganza degli spazi e la storicità della location si sposano infatti perfettamente con il brand che fa del Made In Italy il suo punto di forza e di orgoglio.

Tags:
alfa romeostelvioantonia klugmann

in vetrina
Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

i più visti
in evidenza
Oldani, lo chef sbarca su Rai 1 Ecco 'Alle Origini della Bontà'

Spettacoli

Oldani, lo chef sbarca su Rai 1
Ecco 'Alle Origini della Bontà'

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.